CURE E FARMACI BOICOTTATI / IL CASO ADENOSINA

- di: Cristiano Mais

Come mai le autorità politiche e sanitarie del nostro Paese se ne sono altamente fregate – e se ne fregano – di promuovere cure e farmaci per fronteggiare “subito” l’insorgenza del Covid 19? Perchè hanno pensato solo ai vaccini come strumento di contrasto, con tutti i casini che oggi sono sotto gli occhi di tutti? ...read more →

GERMANIA / OK AGLI ANTICORPI MONOCLONALI

- di: MARIO AVENA

Fibrillazione in Germania sul fronte dei vaccini. Prima l’annuncio di Angela Merkel, che apre le porte alla possibilità di importare il vaccino Sputnik 5 dalla Russia, dopo l’approvazione di EMA. Poi, il ministro della Salute, Jens Spahn, annuncia l’acquisto di 200 mila dosi del cocktail sperimentale di anticorpi che fu usato per curare l’ex presidente ...read more →

MASCHERINE / POSSONO AUMENTARE LE POLMONITI BATTERICHE

- di: Cristiano Mais

Le polmoniti batteriche sono in sensibile aumento. La causa può essere dovuta all’utilizzo delle mascherine anti Covid che spesso e volentieri vengono usate in modo inappropriato. E’ la diagnosi di un autorevole medico e ricercatore statunitense, John C.A. Manley. Ecco le sue parole. “Vedo pazienti che hanno eruzioni cutanee facciali, infezioni fungine, infezioni batteriche. I ...read more →

SERBIA / ATTACCA LA NATO PER L’URANIO IMPOVERITO

- di: Cristiano Mais

La Serbia all’attacco della NATO. E’ stata infatti presentata qualche giorno fa, il 20 gennaio, davanti al tribunale supremo di Belgrado, una maxi denuncia contenente la richiesta di risarcimento e compensazione dei danni che sono derivati alla popolazione civile per i bombardamenti con uranio impoverito, quando le truppe americane e gli alleati (tra cui l’Italia) ...read more →

AGRICOLTURA USA / BIDEN SCEGLIE MISTER MONSANTO

- di: PAOLO SPIGA

Mister Monsanto diventa uno dei pezzi forti nel fresco esecutivo varato dal nuovo inquilino della Casa Bianca, Joe Biden. Si tratta di Tom Vilsack, nominato Segretario all’Agricoltura degli Stati Uniti, poltrona che aveva già occupato nel governo di Barack Obama. Una scelta che giù suscita non pochi malumori sia all’interno del partito democratico che soprattutto ...read more →

VACCINI / NON FAREMO DA CAVIE, DICE IL PREMIER THAILANDESE

- di: MARIO AVENA

“Non faremo da cavie per i vaccini”. E’ il chiaro messaggio che lancia ai cittadini thailandesi il premier Prayut Chan-o-cha. Il quale poi punta i riflettori sui casi di effetti collaterali negativi prodotti dai vaccini di Pfizer BioNTech già somministrati nei primissimi giorni. Ecco le sue parole. “Per i thailandesi ho deciso di non correre ...read more →

COVID / POTRA’ TRASFORMARSI IN UN RAFFREDDORE ?

- di: Cristiano Mais

Sarà ancora molto lunga e dura la battaglia contro il Covid 19. Ma un po’ alla volta il virus verrà ‘addomesticato’ e, da una mutazione all’altra, verrà quasi ‘normalizzato’. Tanto da poterlo in futuro classificare come ‘un raffreddore”. E’ la sostanza del ragionamento portato avanti da un gruppo di ricercatori di due atenei statunitensi, ‘Emory ...read more →

Il Business dei vaccini Covid-19

- di: Redazione

Questo lavoro vuole dare un’idea sommaria degli interessi in gioco per le multinazionali del farmaco più in evidenza nella corsa alla fornitura di vaccini Covid-19. Lo faremo attraversi l’analisi di articoli di stampa raccolti con grande cura da childrenshealthdefense.org. Il punto di partenza Il 29 ottobre CNN annuncia che Il governo federale metterà a disposizione ...read more →

COVID – LA BATTAGLIA SI VINCE A DOMICILIO

- di: Redazione

E’ stato condiviso anche negli Stati Uniti lo schema terapeutico di cura domiciliare per il Covid-19 redatto da circa 200 medici e specialisti italiani. Da aprile scorso, infatti, su un gruppo Facebook – oltre 52.000 membri – denominato #terapiadomiciliarecovid19, decine di medici di diverse regioni italiane si confrontano sulle terapie precoci, supportando a distanza cittadini ...read more →

Si può davvero guadagnare online?

- di: Redazione

Negli ultimi quindici anni, il potere d’acquisto degli italiani è calato vistosamente, specie se rapportato con quello degli altri paesi europei. Una situazione che, inevitabilmente, ha spinto diverse persone alla ricerca di “entrate extra”, al fine di poter mantenere un adeguato tenore di vita per sé stessi e, non di rado, per l’intero nucleo familiare. ...read more →