E il sommo Dante manda all’inferno Salvini… Leggi il Racconto della Domenica

Condividi questo articolo

Evocato da una seduta spiritica il sommo Dante si è adoperato con lodevole abnegazione per collocare discussi esponenti del terzo millennio in una delle corone circolari in cui ha suddiviso il suo Inferno. Ecco il Racconto di Luciano Scateni per questa Domenica 26 gennaio 2020.

Gli chiede la medium: “Dove collocherebbe Donaldo Trump, Putin Netanjau, Erdogan, Orban, i cardinali pedofili, i ladri di Stato, Salvini, Le Pen il presidente brasiliano, chi tortura i migranti, chi li sfrutta come schiavi, chi inquina il pianeta, eccetera, eccetera”. L’Alighieri, in assenza del suo dotto compagno di viaggio nella Commedia Divina, sembra smarrito, incerto, perplesso. Cogita, aggira l’ostacolo dell’incertezza e stupisce i partecipanti alla seduta: “Ho provato, credetemi, ho esplorato una ad una le possibilità di smistare nei nove gironi della mia prima cantica i tipi da voi indicati come meritevoli di bruciare tra le loro fiamme e qualche soluzione l’avrei anche trovata, ma parziale, non compiutamente esaustiva.

“Per esempio Salvini?”

……..

LEGGI IL RACCONTO 

QUI

Condividi questo articolo

Lascia un commento