Il fascino dell’immaginario e la magia della creatività nella mostra di Luciano Scateni

Condividi questo articolo

Il fascino dell’immaginario, ovvero la creatività.

Creatività: anche su questo indaga la Scuola di Palo Alto, prima al mondo per le ricerche sulle specificità degli emisferi celebrali:  un mondo affascinante apre mille strade sul futuro dell’uomo e l’opportunità di condividere con Paul Watzlawick l’importanza decisiva del “change”, strategia del cambiamento, preludio per un  inedito benessere fisico e mentale. Creatività, nel capitolo specifico della scrittura, è sinonimo di qualità e appropriarsene, per chi pensa di non  esserne dotato, non solo è possibile per migliorarla, ma arricchisce in senso lato. Perché non parlarne?

Martedì 7 marzo alle ore 18.00, libreria Vitanova, in viale Gramsci 35, Napoli

Matilde Cesaro e Luciano Scateni proporranno questo affascinante tema con riferimenti alla produzione letteraria dei relatori.

Introduce Pier Antonio Toma.

Proiezione di quadri di Luciano Scateni, intervento musicale di Maria Scateni.

Nella foto Luciano Scateni. Qui due immagini dei suoi quadri 

Scateni quadro-2

 

scateni quadro-1

Condividi questo articolo

Lascia un commento