Anch’io so’ Giorgia… ma io nun rompo…

Anch’io so’ Giorgia… ma io nun rompo…

“ma ‘sti matti…

capolista, io? e de che…

…de Sanremo?

Facile la diagnosi, semplice la terapia: per un difficile digerire e sgradevoli rigurgiti di acido cloridrico, l’industria del farmaco produce una estesa gamma di antidoti, certamente noti ai medici di famiglia dei redattori di un quotidiano destrofilo che non ha apprezzato l’impertinente satira della cantante Giorgia, voce di più alto profilo subito dopo Mina. Ispirata dal selfie spagnolo della premier: “Soy Giorgia, soy mujer, madre, cristiana) e informata della sua di candidarsi al voto europeo come ‘Giorgia’, ha detto di sé: “Anch’io sono Giorgia, ma io non rompo i…”. Che ne dite, è un’espressione da parental control?’ Può darsi, ma è intrigante l’invenzione satirica della super cantante che idealmente si associa alla monumentale Elodie, non meno pungente nel giudizio sulla premier. Ai giornalisti impegnati nel far propaganda per la destra l’idea di Giorgia non è andata giù, ma niente di grave, una bustina di antiacido e…via.


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento