I PERCHÉ DI UN PERCHÉ AL GIORNO

(Exit da un incubo notturno: Personaggi e interpreti: Putin, Trump, Xi Junping, Kim Jong-un, Al Sisi, Milei, Orban, Erdogan… Ucraina, Gaza, Iran…Meloni, La Russa, Salvini, Lollobrigida, Santanchè…)

Risveglio in piena depressione, ma la soppianta la fulgida idea di una settimana sabatica, disintossicante, alternativa. Guerre e politica? Tutto via, digiuno salutare di analisi e commenti. E però, il silenzio non ha l’oro in bocca, sempre e per tutti. Non per me. E allora sì, Attilio Wanderlingh editore mi ha pubblicato di tutto, anche “Un perché al giorno toglie la noia di torno”, 130 pagine ironico-satiriche, generate dalla certezza che la curiosità non è solo femmina e non è prerogativa esclusiva dei bambini precoci. Pronti? Via…

“Perché pende la Torre di Pisa?” “Perché è sponsor ufficiale di Nikon, Canon e Zeiss” / “Perché il Colosseo è tutto buchi?” “L’ha progettato l’architetto svizzero Emmenthal” / “Perché i piselli sono tondi?” “Per distinguerli dal pisello maschio, che è tubolare” / Perché Dracula succhia il sangue?” “Perché è anemico” / “Perché la moda in crescendo del sushi?” “La pizza è proletaria e il pesce crudo, capperi, è proprio cult” / “Perché il toro ha le corna?” “Per infilzare i deficienti della folle corsa nel strade di Pamplona” / “Perché la ‘ola’ durante il match Italia-Usa?” “Lo speaker dello stadio ha letto ai tifosi l’Agenzia di stampa dell’Associated Press sul caso di Melanie Trump, che ha evirato il marito. L’intervento di ricucitura del membro è fallito” / “Perché la Florida è in crisi affettiva?” “Perché si chiede di continuo Mi-ami?” / “Perché l’anello nuziale   si chiama ‘vera’, ‘fede’?” “Una volta infilato nell’anulare capisci quanto è vera la trappola in cui sei caduto e che per portarla per anni devi avere un’inossidabile fede nella sopportazione” / “Perché Belfagor ha le corna?” “Trova la moglie diavolessa nuda, nella camera da letto e Satana con indosso l’accappatoio con l’iniziale ‘B’” / “Perché il più diffuso sanitario si chiama cesso?” “Perché lì cessa il processo digestivo” / Perché ‘Vespa’ il famoso scooter della Piaggio?” “Perché quando l’hanno chiamata così Bruno Vespa era ancora uno sconosciuto. Altrimenti…/ “Perché esistono le blatte?” “Perché ogni scarrafone è bello a mamma soia”. Ciao, a domani


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento