Brancamenta: l’amaro perfetto da gustare ghiacciato

L’estate, tanto attesa, è finalmente arrivata e con essa abbiamo iniziato a fare i conti con un caldo torrido che ci fa sognare bevute ghiacciate in grado di dissetarci e rendere indimenticabili le serate con gli amici. Ecco allora che, automaticamente, nella nostra mente si concretizza un’immagine, in modo spontaneo e naturale: la bottiglia ghiacciata che, accanto ai Bicchieri Brancamenta, da oltre cinquant’anni ci fa provare quell’inimitabile brivido di piacere intenso.

 

Era il 1971 quando per la prima in tv, grazie al noto spot pubblicitario, fece la sua comparsa quel cubo di ghiaccio e lo scalpello pronto a inciderlo sino a dargli la forma di un bicchiere che potesse accogliere il liquore alla menta più innovativo e sorprendente di sempre. Lo spot si apriva semplicemente con il rumore del ghiaccio che veniva lavorato dallo scalpello, poi il noto jingle musicale e, infine, la frase che ha segnato un’epoca: “Niente migliora il ghiaccio come Brancamenta”. Ed è proprio così: quello tra Brancamenta e il ghiaccio è un matrimonio felice che dura da decenni e che negli anni ha trovato sempre nuovi modi per stupire e allietare ogni tipo di palato: sin dalla sua nascita, del resto, il liquore alla menta di Fratelli Branca Distillerie si proponeva per essere innovativo e adatto al consumo dodici mesi l’anno.

 

Ma non è tutto: grazie alla sua capacità di regalare “dodici mesi d’estate” Brancamenta appare in assoluto il liquore più adatto proprio durante la bella stagione, quando tutti noi siamo alla ricerca di sapori freschi e il gusto unico della menta piperita piemontese, la più pregiata al mondo, riesce ad esaltare al meglio le sue potenzialità. Brancamenta, del resto, non è semplicemente un liquore: è un viaggio che coinvolge e travolge tutti i sensi. Permette di raggiungere quel brivido di piacere intenso e inaspettato; un brivido che assaporiamo da quando vediamo quel cubetto di ghiaccio scivolare sulla schiena delle donne meravigliose che hanno prestato la loro immagine per questo sorprendente prodotto. E da qui tutti i sensi vengono coinvolti:

 

  • La vista, catturata dalle sfumature color ebano che rivelano tonalità imprevedibili e appaiono come un panorama da ammirare e scoprire;
  • L’olfatto, la fragranza decisa ed equilibrata di Brancamenta è un richiamo da cogliere, una nuova traccia da seguire per scoprire e cogliere nuovi confini inaspettati;
  • L’udito, allietato dal suono del liquore che scivola nel bicchiere, con il ghiaccio a fare da contorno, che rivive quel “Brrr” e che rompe silenziosamente ogni equilibrio per farci cogliere nuove avventurose mete esotiche;
  • Il tatto, la nostra mano entra in contatto con l’iconico bicchiere ghiacciato. Una sensazione intensa e avvolgente che accresce ulteriormente il senso di freschezza e piacevolezza;
  • Il gusto, a contatto con le labbra il liquore manda in estasi i sensi con quel sapore pregiato e il gusto amaro-balsamico dallo straordinario potere dissetante, tanto ricercato in estate;

 

Che si scelga di gustarlo liscio, on the rocks o come ingrediente per dei cocktail dissetanti, Brancamenta è il liquore dall’anima fresca che accompagnerà tutta la nostra estate e che ci permetterà di vivere momenti indimenticabili in riva al mare, a bordo piscina o ovunque ci troviamo. E quando finirà l’estate? Brancamenta ci sarà ancora, per farci vivere queste sensazioni dodici mesi l’anno.


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento