HUNTER BIDEN / DA FINANZIERE AD ARTISTA PLURIRICERCATO

Ha trovato una nuova strada per far soldi con la pala Hunter Biden, il rampollo presidenziale che in passato ha messo a segno grossi business in Cina e in Ucraina.

Adesso si è scoperto una incredibile vena artistica, sprizza creatività da tutti i pori e le sue ‘opere’ stanno già diventando un must per i salotti più in di New York e non solo.

Scrive James P. Pinkerton per ‘Breibert News’: “Hunter Biden si sta muovendo velocemente per accaparrarsi un sacco di soldi. Un rapporto del 14 giugno su ‘Artnet’ conteneva lo scoop sulle ambizioni di Hunter e aveva un titolo lusinghiero e aspirazionale: ‘Abbiamo parlato con Hunter Biden della sua nuova vita come artista a tempo pieno e della sua ricerca personale per la ‘verità’ universale attraverso la pittura”.

Secondo l’articolo, Biden junior sta progettando di vendere i suoi dipinti attraverso il mercante d’arte Georges Bergès, la cui galleria omonima vanta punti vendita a New York e Berlino. E il prezzo per ogni opera d’arte? Secondo Artnet, si va da un minimo di 75 mila dollari ad un massimo di 500.000 mila. Avete capito bene? Mezzo milione di dollari!

Ecco le parole di un altro noto mercante d’arte, Alex Acevedo: “Chiunque acquista uno dei suoi dipinti è garantito da un profitto immediato. E’ il figlio del presidente, tutti ne vorrebbero un pezzo”.

Ma con le stime Acevedo va ben oltre. “Un pezzo può tranquillamente essere venduto a 1 milione tondo di dollari”, assicura. E’ proprio come una polizza!

Of course, viene assicurato il perfetto anonimato per i fortunati acquirenti.

Commenta Pinkerton: “Come sappiamo, Hunter ha percorso una strada difficile da ufficiale della Marina licenziato, a lobbista e finanziere internazionale e ora artista. Eppure Hunter sta bene, in parte con il suo adorabile padre e in parte perché ha ricevuto un piccolo aiuto dai suoi amici. Una di queste amiche sembra essere Zoe Kestan, che si definisce una ‘sgualdrina dell’erba’. Secondo quanto riferito, Kestan, che Artnet descrive come ‘l’imprenditrice di lingerie che è meglio conosciuta per il suo handle di Instagram, ha fornito ad Hunter i legami con il mondo dell’arte”.

 

 

nella foto Hunter Biden

Lascia un commento