CRISI DI GOVERNO / IL “MESSAGGERO” ANDREA MARCUCCI

Esploratori, messaggeri, di tutto e di più nella sceneggiata ormai in onda da diversi giorni sul fronte della crisi di governo.

Una sceneggiata dai toni tragici, visto che lorsignori danzano, trattano e brindano a bordo del Titanic. Fottendosene ampiamente dei destini di tutti gli italiani, alle prese non solo con la pandemia ma con una crisi economia e sociale – suggellata dal lockdown organizzato sempre da lorsignori – di dimensioni mai viste.

Uno sbrindellato copione neanche degno del peggio griffato Prima repubblica, infarcito di voltagabbana, trattative sottobanco, acquisti in saldo di parlamentari: un vero mercato delle vacche, un suk nel quale di tutto (e di più) può succedere.

Da settimane lorsignori leggono e recitano la particina che ogni giorno – per gli italiani – diventa sempre più indigesta. Anzi, vomitevole.

Ma alla fine – ne siamo certi – tutto tornerà come prima, una tempesta nel classico bicchier d’acqua.

Perché i renziani, dopo aver issato le barricate e alzato la posta, torneranno nell’ovile, con qualche poltrona in più: soprattutto quelle del sempre straricco parastato e di cui – guarda caso – poco o pochissimo si parla.

Si sono parlati per telefono mezz’ora Conte e Renzi, raccontano nel salottino di Barbara Palombelli. I Messaggeri sono al lavoro in modo frenetico, è stato sottolineato.

Ma perché non andare alla soluzione facile facile, sotto gli occhi di tutti? Il ‘Messaggero’ ad hoc è subito a portata di mano, piazzato a Palazzo Madama, dove si erge come capogruppo del PD. Si tratta di Andrea Marcucci, il più renziano dei renziani di sempre, con Matteo segretario e poi premier. Ed ora ‘quinta colonna’ all’interno del PD.

Val poi un’altra considerazione. Andrea Marcucci è socio, con i fratelli Paolo e Marilina, di Kedrion, la società che domina a il mercato degli emoderivati in Italia, non poco foraggiata con i soldi della Cassa Depositi e Prestiti, ed impegnata sul fronte dei vaccini (ricordate la storia del plasma iperimmune da commercializzare a caro prezzo?).

Ebbene, chi mai può essere l’RNA messaggero più appropriato? Visto poi che il governo dovrà anche prendere decisioni sui provvedimenti da adottare, ad esempio, con Pfizer, il cui vaccino tutto si basa sull’RNA messaggero, tanto per modificarci geneticamente meglio…


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento