CINA / COLOSSALE EXPORT 2020 DI MASCHERINE

La Cina nel 2020 ha costruito una vera fortuna economica sul Covid 19.

Un colossale boom sul fronte dell’export di mascherine e altri dispositivi sanitari di protezione.

Cifre che hanno dell’incredibile e provengono da fonti ufficiali cinesi: addirittura l’Amministrazione delle Dogane.

A riportarle è l’autorevole agenzia ‘Bloomberg’. Da noi le ha riprese ‘Askanews’.

Gli altri media – incredibile ma vero – le hanno del tutto ‘oscurate’.

Ecco i numeri

“La Cina ha esportato 40 mascherine per ogni abitante del pianeta, oltre a quelli della Repubblica popolare stessa, nel 2020”.

Avete capito bene? 40 per ogni abitante della terra.

“In tutto, le fabbriche cinesi hanno esportato 224 miliardi di mascherine tra marzo e dicembre, ha spiegato Li Kuiven dell’amministrazione doganale”.

“Si tratta di forniture per un totale di 340 miliardi di yuan (43 miliardi di dollari), pari al 2 per cento delle esportazioni cinesi dello scorso anno”.

“Inoltre, le compagnie cinesi hanno esportato qualcosa come  100 miliardi di yuan (12,7 miliardi di dollari) di altri dispositivi di protezione individuale”.

“Nel complesso, le esportazioni cinesi di equipaggiamento medico sono cresciute nel 2020 del 31 per cento su base annua”.

Grazie, Covid.

Lascia un commento