SALDI ALLA MAISON GUCCI / IL COLLANT STRAPPATO A 150 EURO

Fermi tutti!

Sta per cominciare, in tutto il paese, il grande dibattitto politico-culturale che terrà impegnate le menti e i cuori di tutti gli italiani nei prossimi mesi.

Il sommo gaudium viene annunciato dal serioso Huffington Post, per la imperdibile firma di Adalgisa Marrocco.

Essere o non essere. Collant smagliati sì o no?

Dipinge Adalgisa: “Si tratta di un ritorno al dibattito sull’estetica (con tutte le peculiarità del formato 2,0, ca va sans dire) e sulla moda”.

Siamo entrati nella filosofia estetica allo stato puro.

Qualche dettaglio in più può meglio ricostruire l’incantato scenario.

Ad ideare il prototipo del collant sdrucito (o se preferite slabbrato, strappato, stuprato e via di questo passo) è il Guru di maison Gucci, la sempre eruttante Mente di Alessandro Michele, suo Creatore dal 2015.

Più che accattivante il prezzo: appena 149 al pezzo.

Da far man bassa, subito. Come del resto sta succedendo via internet.

Pendiamo dalle labbra griffate Marrocco: “Questi collant interessano, piacciono e attraggono, a tal punto da essere già sold out on line”.

C’è un doppio colpo che non potete farvi scappare. L’affare del secolo, capace di fiondare mogli & amanti in un brodo di giuggiole.

Non solo il mitico collant a quel prezzo da saldo, ma anche il modello di jeans partorito dalle sempre fumanti meningi del Creatore. Un modello per il quale dovete investire la ridicola cifra di 680 euro.

Correte subito ad ordinarne quattro paia on line.

Avrete in omaggio uno slip strappato a mano dal nuovo Dalì dell’intimo.

Lascia un commento