BILL GATES / LA “PROFEZIA” DA MILIONI DI VITTIME PER LA PANDEMIA

La pandemia farà ancora milioni di vittime.

Questa la tragica previsione di Bill Gates, consegnata a “The Economist” nel corso di un’intervista al “più grande filantropo del mondo” come viene definito dalla genuflessa Zanny Minton Beddes, non una cronista qualsiasi ma un vertice del noto settimanale a stelle e strisce, in qualità di “editor in chief”.

Lady Zanny parla di “un rigoroso (‘stark’) messaggio” lanciato dal co-fondatore di Microsoft e animatore dalla tanto umanitaria Bill & Melinda Gates Foundation.

“La maggior parte dei decessi non sarà causata dalla malattia in sé, ma dalla mancanza di cure e di strutture adeguate e dalla situazione economica sempre più precaria”, analizza il super filantropo.

Gates – sottolinea Beddes – si lamenta della risposta tardiva dei politici americani nel contrasto all’espansione dei contagi e degli effetti della “propaganda negazionista” e delle “teorie cospirazioniste” che ritardano e intralciano il lavoro di contrasto.

“Dà speranza per il medio termine, Gates”, osserva il “chief editor.

Una speranza, però, ben difficile da decodificare, visto che per i prossimi mesi viene predetta dal Vate una colossale strage di innocenti, “milioni di morti”.

E che per intravedere il termine della pandemia bisognerà aspettare almeno un anno e mezzo, fine 2021 inizio 2022.

E solo per allora si può ipotizzare, secondo l’arcimiliardario-umanitario, una produzione in massa di vaccini, tale da poter immunizzare la maggior parte della popolazione mondiale.

Ecco, in soldoni, un’altra profezia. “Dobbiamo spendere ‘billions of dollars’ per ottenere il vaccino in grado di fronteggiare i ‘trillions of dollars’ persi sotto il profilo economico”.

Osserva la sempre genuflessa Beddes: “Bill Gates negli ultimi anni ha speso molte delle sue energie e del suo tempo per la ricerca sui vaccini, ben prima di Wuhan. La Fondazione è ‘centrale’ nella lotta mondiale contro la polio, animando la ‘Global Alliance’ per eradicarla attraverso la vaccinazione di massa; e per sconfiggere la malaria con un vaccino ad hoc. E’ da parecchi anni che Gates ha messo in guardia contro il rischio di una pandemia”.

E adesso la profezia dei milioni di morti da oggi alla fine del 2021.

Per la gioia di Big Pharma e degli “allarmisti” che speculano sulla pelle di tutti i cittadini.

 

Nella foto Bill Gates

 

P.S. Linkando in basso, potete leggere il testo dell’intervista.

LINK

 


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento