JEFF BEZOS / IL PIU’ RICCO OGGI E’ ANCORA PIU’ RICCO

Jeff Bezos, l’uomo più ricco del mondo, diventa ancora più ricco. Grazie alle sue acrobazie finanziarie in tempi di coronavirus.

Secondo il Bloomberg Billionair Index, infatti, il proprietario del colosso Amazon, nonostante la crisi mondiale dei mercati, riesce ad aumentare in modo sensibile il suo già straricco patrimonio personale, intascando 2,3 miliardi di dollari in più dall’inizio del 2020.

In un sol giorno della settimana scorsa, il 26 marzo, la sua fortuna azionaria possedute in azioni Amazon è cresciuta di quasi 4 miliardi di dollari.

Il magnate – spiegano gli analisti – ha sfruttato al meglio il “fattore tempo”, profittando di una tre giorni di cosiddetto “rally borsistico”, quando cioè i titoli si alzano e si abbassano in un baleno. Il “rally” più pazzo dal 1993. Tutto ciò ha aiutato le azioni Amazon a recuperare le perdite cumulate nel mese.

E non solo.

Bezos, che possiede personalmente il 12 per cento delle azioni del colosso del commercio elettronico, si è salvato da perdite più consistenti vendendo una grossa fette dei suoi titoli nel mese di febbraio, prima che fosse evidente l’entità della crisi scatenata dal coronavirus e prima che il mercato azionario crollasse: ha venduto azioni per 3,4 miliardi di dollari nella prima settimana di febbraio.

Un tempismo perfetto. La vendita delle azioni, circa il 3 per cento del suo intero portafoglio, è stata molto più consistente di quelle fatte nei mesi precedenti.

E, al termine del rapido rally, ci ha guadagnato una montagna di dollari.

 


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento