GRIFFE BELPIETRO / I CUISSARDES PER LE INFLUENCER

Da Pulitzer. Il titolo che campeggia sul sito del quotidiano La Verità diretto da Maurizio Belpietro il pomeriggio dell’8 gennaio – e vi resta per almeno un paio d’ore – è da Guinness dei primati.

Eccolo: “Anfibi, camperos o sopra il ginocchio. La moda punta agli stivali”.

E l’imperdibile seguito: “Lo stivale è da sempre una delle scarpe più amate dalle donne di tutto il mondo. Sebbene di modelli ne esistano a centinaia, quello che conta è però trovare un modello che noi al proprio fisico ed esalti il look”.

Gusti modaioli a parte, ci avete capito qualcosa?

Imperturbabile, la Verità prosegue: “Sopra il ginocchio, così aderenti da esaltare ogni silhouette. I cuissardes sono le calzature più amate ogni inverno. Il modello più amato? Quello firmato Stuart Weitzman”.

Può mai una donna che si rispetti, da oggi in poi, non avere un Weitzman nel suo guardaroba?

Ma abbeveriamoci ancora alla fonte della Verità: “Negli anni Sessanta erano i più amati da Marylin Monroe”.

Alla ricerca del tempo perduto.

“Oggi i camperos tornano sulle passerelle e in giro per la città. Da indossare come la top model Claudia Schiffer”.

Non è finita.

“Negli anni Novanta tutti ne avevano un paio”.

‘Tutti’, anche gli uomini of course.

“Gli anfibi sono tornati e oggi sono un must per le influencer. Dall’originale firmato Dr. Martens alla versione ‘Monolith’ di Prada”.

Avete capito bene, signore influencer?

Sorge spontanea la domanda. Ma ci sono o ci fanno alla Verità? Sanno quel che mettono in pagina (e sul sito) oppure sono ammattiti tutti per i botti di Capodanno?

Cercheranno una pezza a colori: ma era solo una pubblicità!

Mascherata di tutto punto come un articolo? Stessi caratteri, stesso titolo di grafica, come tutti gli altri (per la verità pochi) articoli di un sito che più ‘sgarrupato’ non si può??


Scopri di più da La voce Delle Voci

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento