FRANCIA / GOVERNO SOTTO ACCUSA PER LA “GESTIONE” DELLA PANDEMIA. E DA NOI TUTTI IMPUNITI?

- di: PAOLO SPIGA

Finalmente dalla Francia arrivano i primi segnali di una giustizia possibile sul fronte della pandemia. La Corte di Giustizia della Repubblica, infatti, ha deciso mettere sotto inchiesta l’ex ministra della Salute, Agnès Buzyn, che ha retto il dicastero nei primi mesi bollenti, vale a dire per tutto il 2020. I capi d’accusa sono pesanti e ...read more →

Come l’MI6 ha sostenuto i terroristi in Afghanistan

- di: Redazione

  I colloqui segreti tra i talebani e l’MI6(Servizi segreti britannici NDT) durante l’evacuazione di Kabul sono l’ultimo capitolo nella lunga storia dell’impegno dell’agenzia di intelligence britannica con i gruppi islamici radicali in Afghanistan. Molto rimane avvolto nel segreto, ma un insider sta parlando.   John Fullerton ha lavorato di nascosto per l’MI6 in Afghanistan negli anni ...read more →

Quante sole (la ‘o’ aperta, pronuncia larga)

- di: Luciano Scateni

Nel pittoresco gergo dialettale i romani doc, incavolati per un imbroglio subìto, esplodono nel graffiante “mai dato na sòla”, e la ‘o’ di sòla va pronunciato aperto, perché chiuso avrebbe il significato di ‘non c’è nessuno con me, sono sola’ con la ‘o’ chiusa.  Di ‘sole’ vive buona parte della dis-onorevole casta di mestieranti della ...read more →

Localizzazione Amazon per bambini? Anche no!

- di: Redazione

Mentre Amazon continua la sua incessante crociata per monopolizzare i mercati, annientare i rivali ed estrarre quanti più dati possibile da consumatori ignari e commercianti di terze parti, il Congresso deve intervenire per impedire al colosso di utilizzare queste pratiche dannose.     La scorsa settimana, Bloomberg ha riferito che Amazon ha pianificato di rilasciare un dispositivo ...read more →

Da Super Mario Bros a GTA: il fenomeno del “gioco nel gioco”

- di: Redazione

Amanti dei videogames unitevi e armatevi di gamepad! La seconda metà dell’anno è appena iniziata e sono tanti i titoli per console, PC e dispositivi mobile che stanno per uscire. Il periodo più caldo, però, sarà quello di settembre, con l’arrivo dei nuovi capitoli calcistici come PES e FIFA o di altri generi, come sparatutto ...read more →

BIDEN, STRETTA SU RIFUGIATI E RICHIEDENTI ASILO

- di: Redazione

Biden ha alzato a 62.500 il numero di rifugiati che possono essere accolti dagli Usa in un anno. Dal 2022 questo numero sarà raddoppiato, fino a 125mila. Ma i rifugiati non hanno nulla a che vedere con il problema vero, quello dei richiedenti asilo sul confine meridionale. Che sta scoppiando sotto il peso delle moltitudini ...read more →

Agisci: ferma il Green Pass dell’UE

- di: Redazione

Children’s Health Defense chiede alle persone negli Stati Uniti e nell’UE di chiamare i membri del Parlamento europeo e chiedere loro di rifiutare il certificato digitale che richiede ai viaggiatori di mostrare la prova della vaccinazione o il test COVID negativo. Il Parlamento Europeo voterà la prossima settimana su un “Green Pass” digitale che le ...read more →

La politica dell’eroina e il ritiro afghano degli Stati Uniti

- di: Redazione

L’amministrazione Biden ha annunciato una data di ritiro delle truppe statunitensi in Afghanistan l’11 settembre 2021, simbolicamente esattamente due decenni dopo gli attacchi rivoluzionari dell’11 settembre a New York e Washington. Tuttavia il Pentagono e la Casa Bianca non dicono nulla su uno dei motivi principali per cui i poteri che controllano Washington sono rimasti in ...read more →

ARIECCOLI / LA NUOVA “DIFESA” DI NICOLA LA TORRE

- di: MARIO AVENA

Ariecco Nicola La Torre sul palcoscenico del sempre ricco parastato di casa nostra. L’ex luogotenente di Massimo D’Alema, infatti, ottiene una grossa poltrona, quella al vertice dell’Agenzia Industrie Difesa, AID per i suoi aficionados, prendendo il posto di Gian Carlo Anselmino, che la occupava dal 2014. La nomina è stata decisa dal Consiglio dei Ministri ...read more →

Vaccinofollia

- di: Luciano Scateni

Da un attentatore alla vita, che ha finto di ignorare la carica letale del Covid-19 per non scontentare chi finanzia le sue campagne elettorali, è lecito aspettarsi l’accelerazione delle vaccinazioni, per spacciarle come un successo personale e acchiappare voti dei poveri americani in crisi di legittima paura per il numero di connazionali morti da coronavirus ...read more →