SIRIA / LA GUERRA CLANDESTINA DELLA FRANCIA

- di: Cristiano Mais

Forti polemiche in Francia dopo il j’accuse di un alto vertice militare sulla partecipazione del suo paese al conflitto in Siria. Si tratta del colonnello Francois Régis Legrier che ha firmato un lungo, polemico intervento sulla sempre asettica rivista RDN, Revue Defense National. Un intervento subito dopo la sua uscita oscurato dal web. Régis Legrier ...read more →

PORTOGALLO / A TUTTA CINA CON I “PANDA BOND”

- di: Cristiano Mais

Il Portogallo parla sempre di più cinese. Non è solo uno dei principali paesi europei ad ospitare investimenti in arrivo da Pechino, ma adesso emette anche i “panda bond”, le cosiddette “obbligazioni panda”. L’Agenzia portoghese per la gestione del debito del Tesoro, infatti, ne ha appena emesso per un valore da circa 2.000 milioni di ...read more →

LINK UNIVERSITY / INCHIESTA A FIRENZE SU CORSI FANTASMA

- di: PAOLO SPIGA

Dense nubi sulla Link Campus University. L’ateneo fondato a Malta dall’ex pluriministro Dc Vincenzo Scotti e adottato dai grillini come alta scuola di formazione politica, entra nel mirino della procura di Firenze. Non bastavano quindi le voci sui fondi transitati via San Marino di qualche mese fa, e le più recenti che concernono l’entourage del ...read more →

SOROS GNAM GNAM / MANGIA IL 3% DELLA SVIZZERA GAM

- di: MARIO AVENA

George Soros, il magnate filantropo “MangiaPaesi”, sempre in pole position sul fronte dello shopping societario, tutto a base di ingredienti speculativi. Ora è la volta della elvetica GAM Holding, una cui fetta pari al 3 per cento del capitale azionario è stata acquisita da SFM UK Management, uno dei bracci operativi del potente Soros Fund ...read more →

SIRIA / UNA MESSINSCENA DEGLI USA L’ATTACCO A DOUMA

- di: Cristiano Mais

L’attacco chimico a Douma, in Siria, di oltre un anno fa, il 7 aprile 2018, fu una totale messinscena organizzata dagli Stati Uniti per attribuirne la responsabilità al governo siriano di Bashar al-Assad. La clamorosa rivelazione si deve all’ex ambasciatore britannico in Siria, Peter Ford, che parla sulla base di quanto contenuto in un rapporto ...read more →

MESSINA / CALCIO, MAFIA & CORRUZIONE

- di: MARIO AVENA

Calcio siciliano nell’occhio del ciclone. Non solo le vicende del Palermo dopo la gestione del presidente di vent’anni e passa Maurizio Zamparini e gli annessi crac. Adesso anche quelle del Messina calcio che si colorano a tinte di mafia e corruzione. Un mix ottimo e abbondante. L’inquietante scenario balza fuori dall’inchiesta e poi dal processo ...read more →

TANGENZIALE DI NAPOLI / SCIPPO CONTINUO

- di: Cristiano Mais

Giornata “epica”, quella del 23 maggio, per la Tangenziale di Napoli. Cittadini imbottigliati per ore e ore, sette chilometri di coda per il ribaltamento di una autocisterna. Code infernali e maledizioni a valanga, sia per la mancanza storica di “vie di fuga” in occasione di incidenti del genere; sia per la totale mancanza di alternative ...read more →

CINA USA – LA GUERRA DELLE TARIFFE

- di: Giulietto Chiesa

Al G-20 della fine di giugno l’atmosfera sarà calda a causa del conflitto USA-Cina sulle tariffe. Donald Trump ha fatto una mossa tempestiva, “graziando” l’auto tedesca con il rinvio di sei mesi nell’introduzione dell’aumento del 25% dei dazi americani. In questo modo si è conquistato un importantissimo alleato europeo contro la Cina. Ma per il ...read more →

IRAN / GLI SCENARI IN CASO DI AGGRESSIONE DEGLI USA

- di: Cristiano Mais

Una guerra di aggressione degli Stati Uniti contro l’Iran avrebbe effetti molto più devastanti rispetto a quella del 2003 contro l’Iraq. Lo sostiene un analista politico del Washington Post, Adam Taylor, che fornisce una serie di dettagli e delinea alcuni possibili scenari, certo non rosei. Ecco alcuni passaggi della sua ‘diagnosi’. Usa e Iran sono ...read more →

TECHINT / DALLA CORTE DEI CONTI CARIOCA ACCUSE DI CORRUZIONE

- di: MARIO AVENA

Ennesimo atto nella mega inchiesta Petrobras che da tre anni va avanti in Brasile. Adesso è il Tribunal de Contas da Uniao a puntare l’indice e accusare di corruzione Techint, il colosso dell’impiantistica di casa nostra guidato da Gianfelice Rocca. Si tratta, in pratica, della Corte dei Conti carioca, la quale ricostruisce il ruolo giocato ...read more →