MONTEPASCHI / CONDANNA IN CASSAZIONE

- di: PAOLO SPIGA

Confermata in Cassazione la sanzione da 2 milioni 400 mila euro inflitta dalla Consob al Monte dei Paschi di Siena. Si tratta di una vicenda di otto anni fa, nell’arco temporale che va dal novembre del 2011 al novembre del 2012. La sanzione riguarda i comportamenti scorretti tenuti dall’allora presidente Giampiero Mussari e da altri 31 manager ...read more →

MEDIATORE EUROPEO / ITALIA IN POLE POSITION

- di: MARIO AVENA

Italia in pole position per l’incarico di Mediatore Europeo. E’ in lizza, infatti, il Difensore Civico della Campania, da un anno e mezzo l’avvocato Giuseppe Fortunato. Il numero delle candidature presentate è piuttosto basso, motivo per cui il nostro Paese ha ottime chance, soprattutto visto il curriculum e le esperienze largamente maturate da Fortunato sul fronte ...read more →

SUBAPPALTI / REGALO ALLE MAFIE, L’UE ABOLISCE IL TETTO DEL 30 %

- di: MARIO AVENA

L’ennesimo strafalcione dell’Unione Europea nel giro di pochi giorni. Dopo quello “storico” – che mette sullo stesso piano, in modo vergognoso, comunismo e nazismo – eccoci alla baggianata in campo economico. Si tratta del tetto ai subappalti, che fino ad oggi era posto al 30 per cento dell’importo totale dei lavori. Una norma adottata in ...read more →

ENI / IL MAXI CONFLITTO DEL NUMERO UNO DESCALZI

- di: PAOLO SPIGA

Riflettori puntati dalla procura di Milano sul numero uno dell’ENI, Claudio Descalzi, e sulla consorte, Maria Magdalena Ingoba. Il primo è indagato per “omessa comunicazione di conflitto d’interessi”, Alla seconda fa capo un reticolo di società che conducono anche a paradisi fiscali. Le fiamme gialle hanno perquisito, il 25 settembre, l’abitazione milanese del vertice Eni. ...read more →

E SIGARETTE / SOTTO INCHISTA NEGLI USA IL COLOSSO JUUL LABS

- di: MARIO AVENA

Sotto inchiesta, negli Stati Uniti, il colosso delle sigarette elettroniche Juul Labs. Partono le indagini dello Us Attorney for the Northern Discrict of California, si muovono la Food and Drug Administration, l’agenzia federale FTC nonché svariate procure statali. L’allarme è scattato dopo la diffusione di alcune drammatiche cifre e statistiche. Il 28 per cento degli ...read more →

BIGPHARMA/ ALLARME OPPIOIDI PER I NEONATI AMERICANI

- di: PAOLO SPIGA

Allarme oppiodi negli Stati Uniti. Uno dei grandi affari di Big Pharma finalmente sotto i riflettori. Li punta il New York Times, che in un reportage firmato da Nicholas Kristof passa ai raggi x i devastanti effetti soprattutto sui bambini e perfino sui neonati. Ecco alcuni passaggi clou del j’accuse. “In America ogni quarto d’ora nasce un ...read more →

VACCINI ANTINFLUENZALI / IL POLO SENESE DI SEQIRUS

- di: Cristiano Mais

Nuova sede italiana per il secondo produttore al mondo nel settore dei vaccini contro l’influenza, Seqirus. Si trova a San Martino, frazione di Monteriggioni, nel senese. La società nasce quattro anni fa, dopo l’acquisizione da parte dell’australiana CSL Limiteddel business vaccini antinfluenzali della svizzera Novartis. Due i quartieri generali base. A Melbourne, in Australia, e a ...read more →

SGA/ DIVENTA AMCO, LA GALLINA DALLE UOVA D’ORO

- di: MARIO AVENA

Cambio di casacca per SGA, una gallina dalle uova d’oro nel panorama finanziario di casa nostra. E si chiamerà AMCO, vale a dire Asset Management Company. SGAnasce più di vent’anni fa, nel 1998, come Società Gestione di Attività, per provvedere all’enorme massa di sofferenze del Banco di Napoli. Un mission quasi impossible, quella affidata ad una sigla interamente ...read more →

DESCALZI / IN PROCURA PER IL GIALLO ENI-SAIPEM-CDP

- di: MARIO AVENA

Eni & Saipem sotto i riflettori della procura di Milano. Si tratta di ipotesi di reato non da poco – falso in bilancio, falso in prospetto e manipolazioni di mercato – alle quali stanno lavorando i pm Giordano Baggio e Piero Basilone. La story riguarda la maxi operazione avvenuta tra il 2015 e il 2016, ...read more →

SOROS / IL MANGIAPAESI UMANITARIO ALL’ASSALTO DI HONG KONG

- di: Cristiano Mais

Il magnate umanitario mangia-paesi, George Soros, è sempre in agguato. Un pescecane che come pochi annusa il sangue della sua preda lontano un miglio. Ora capita con Hong Kong, alle prese con i subbugli e una pesantissima instabilità. Perché non profittarne adesso, che la pentola è in ebollizione? Il segnale fa capolino nientemeno che dalle ...read more →