MIGRANTI / PER ARRESTARE IL BOSS I PM ASPETTANO GILETTI 

- di: PAOLO SPIGA

Ricordate il pelato e grasso beneventano che viaggia in jaguar rossa intervistato dei cronisti dell’Arena di Massimo Giletti solo qualche giorno fa? E ancor prima inseguito dai reporter della Gabbia per spiegare il suo particolare modo di far soldi sulla pelle degli immigrati? Bene, il 21 luglio è stato arrestato per ordine della procura di ...read more →

Cristiana carità per Formigoni, neofita della povertà

- di: Luciano Scateni

Costernazione (dal dizionario Devoto & Oli: “abbattimento, afflizione profonda, sgomento, disagio doloroso”). E’ il sentimento che intenerisce il cuore ed è suscitato dalla improvvisa caduta nel baratro delle povertà del signor Formigoni, uomo dai molti ex. Il derelitto (iellato al punto di portare sulle spalle una condanna a sei anni di reclusione per corruzione) e ...read more →

“Er mejo der mondo”, cioè Donald pel di carota

- di: Luciano Scateni

E’ viva nella memoria l’autoesaltazione raccontata con geniale intuizione da Chaplin: Hitler che gioca con il mappamondo, come a dire “sei mio”. In parallelo la cronaca delle idiozie firmate Trump riferisce di questa sua esternazione, sufficiente anche da sola a sbatterlo lontano dalla Casa Bianca con un calcio nel sederone: “Elite? Sono loro l’élite? Ho ...read more →

CALTAGIRONE / VENDE LA STORICA SEDE DE “IL MATTINO”. E NON SOLO…

- di: PAOLO SPIGA

Caltagirone lascia Napoli. L’ultima scoperta è arrivata sbirciando in anteprima le pagine della pubblicità sul Messaggero, curata dalla stessa società, Piemme. E’ così che il 19 pomeriggio un redattore del Mattino legge un annuncio da mezza pagina che uscirà il giorno dopo sul quotidiano romano, edito dallo stesso gruppo Caltagirone: la storica sede di via ...read more →

Salvineide, libro aperto. Libro ricco, mi ci ficco

- di: Luciano Scateni

“Salvini, Salvini” ecco il risultato dell’oscenità dei seguaci del ministro razzista. Colpi di pistola ad aria compresa contro Daby e Sekou, del Mali in attesa di asilo. Camminano in viale Lincoln a Caserta e due balordi seguaci di Salvini sparano da un auto, uno dei due giovani migranti ferito. I ministro degli interni, in raptus ...read more →

TAV & PEDEMONTANE / IL CEO DI INTESA DETTA L’AGENDA DI GOVERNO

- di: PAOLO SPIGA

Intesa Sanpaolo sulle grandi infrastrutture vuole decidere al posto del Governo. La novità arriva dal palco degli industriali riuniti a Marghera, un tempo avamposto operaio e oggi teatro delle più spericolate incursioni della finanza nella politica. Davanti ad una plaudente folla da 3 mila imprenditori padani, infatti, il super manager di Banca Intesa, Carlo Messina ...read more →

Calcio mondiale, com’è il bello il racconto senza audio

- di: Luciano Scateni

Un canale parallelo di Mediaset (5034) irradia le partite dei mondiali con gli effetti del pubblico e niente telecronaca. E’ da non perdere se ci si vuole sottrarre al linguaggio in fotocopia dei commentatori, ai luoghi comuni, alle frasi fatte, agli sgorbi sintattici, a colorite interiezioni, ma soprattutto alla loro evidente dipendenza dalle emittenti che ...read more →

Predica di un laico a Francesco

- di: Luciano Scateni

Bergoglio, papa tra virgolette rivoluzionario, a te affido il ricordo dell’entusiasmo laico, di ateo, profuso nelle note di elogio per la tua pontificale attenzione alla società del terzo millennio, così distante da crociate, imposizioni e “centaloghi” irrazionali sul “questo si, questo no”, perché cupamente propedeutici di un cattolicesimo fuori tempo, impositivo, che ha generato errori, ...read more →

Di…sonestà, di…sonestà

- di: Luciano Scateni

Si fa insistente nei circoli culturali del Paese la voce sulla nuova edizione del giustamente famoso dizionario dei maestri della lingua italiana Devoto & Oli. Nella riedizione ci sarebbe un omissis, ovvero l’assenza della parola “onestà”. La dolorosa ghigliottina avrebbe origine dall’amara constatazione che di onestà in Italia ne circola poca o niente. Inutili i ...read more →

BAGNOLI / INIZIA LA BAGARRE TRA LEGA E 5 STELLE ? 

- di: PAOLO SPIGA

Querelle continua per Bagnoli. Mentre una sentenza della Corte Costituzionale si pronuncia sul Commissariamento, per il futuro dell’area la Lega sta issando le antenne, visto che come sottosegretario per il Sud è stata appena nominata Pina Castiello, ex di Alleanza Nazionale negli ultimi anni folgorata sulle vie della Padania.  Ma procediamo con ordine. Una sentenza ...read more →