MORI E ULTIMO ERANO A CAPO DELLA SICUREZZA CON ALEMANNO. QUALI I RISULTATI ?

- di: Andrea Cinquegrani

Il recente articolo sul forzato addio al Noe di Sergio De Caprio, al secolo il capitano Ultimo (leggi) ha suscitato non pochi commenti “trasversali”. C’è chi apprezza notizie poco o per niente conosciute, evidentemente non la mancata perquisizione del covo di Riina e la mancata cattura di Provenzano – fatti e processi ben noti – quanto l’incredibile ...read more →

MOBY PRINCE / DOPO QUASI 25 ANNI SI FARA’ MAI LUCE SU QUELLA STRAGE USA ?

- di: Andrea Cinquegrani

Vuoi vedere che forse stavolta si diradano le nebbie, dopo quasi 25 anni, su uno dei più vergognosi misteri di Stato, su una delle più luride stragi impunite, ovvero la tragedia del Moby Prince che fece 140 morti bruciati e annegati? Dopo incredibili flop e letterali farse giudiziarie, come il primo e secondo grado del ...read more →

IL MITICO ULTIMO LICENZIATO DAL NOE. POTRA’ ORA DEDICARSI A ALL’ELENCO DEI 3000 NOMI?

- di: Andrea Cinquegrani

Il mitico Capitano Ultimo, a quanto pare, lascia la scena. A congedare il vicecomandante del Noe un ordine di servizio del generale dei carabinieri Tullio Del Sette, “motivi di riorganizzazione”. E ora è un pianto generale. Comincia il Fatto, ospitando l’ultima, commovente missiva dell’intrepido  “Raul Bova” (chi non ricorda la fiction che ne immortalò le ...read more →

COSTA CONCORDIA – LE VERITA’ INABISSATE E COSI’ SIA

- di: Rita Pennarola

Ci siamo. Mercoledì 24 giugno nella sua meta di Sorrento Francesco Schettino ha varato il libro scritto con la giornalista di Rai 1 Vittoriana Abate. Titolo: “Le verità sommerse”. Una cosa, almeno, l’ex capitano l’ha azzeccata. Perché di mostruose verità mai affiorate dal mare nero di quella tragica notte ne resteranno tante, prima, durante e dopo ...read more →

MONTE DEI PASCHI, TRA NUOVI AUMENTI, 
MISTERI AZIONARI E 
“SUICIDI” ECCELLENTI

- di: Redazione

Banche ladre, banche ammazza contribuenti come dice oggi anche papa Francesco? Lo Stato italiano, che dovrebbe tutelare cittadini, imprenditori & taglieggiati da Fisco ed Equitalia, pensa bene di investire nel Monte dei Paschi di Siena. Il Tesoro, infatti, entra ufficialmente nel 4 per cento del capitale. Una partecipazione “obbligata”, comunque, “il pagamento in natura – ...read more →

Ustica – il 2 luglio l’udienza sul caso di Alessandro Marcucci

- di: Sandro Provvisionato

Il 2 febbraio 1992 perse la vita in un incidente a dir poco strano il tenente colonnello dell’Aeronautica Alessandro Marcucci (nella foto), che aveva raccolto un’importante documentazione sulla strage di Ustica. Il 2 luglio prossimo, davanti al Gip del tribunale di Massa, comincerà l’udienza di opposizione all’archiviazione dell’inchiesta sulla sua tragica fine, avvenuta mentre era ...read more →

LUNGO LE ROTTE DELLE NEW ECONOMY 
GALLEGGIANTI

- di: Andrea Cinquegrani

Tragedia migranti. Storie di disperazione quotidiana, le incredibili scene dalla frontiera della sempre gentile e ospitale Francia, ora sergente di ferro di Frau Merkel. Vite spezzate nei viaggi della speranza, che si trasformano in incubi dentro un mare che ti inghiotte. Quei barconi, quegli itinerari, sempre più un business per le mafie, che li gestiscono ...read more →

IOR – Perché nemmeno Papa Francesco lo può abolire

- di: Sandro Provvisionato

“Non si può abolire lo IOR: gran parte della Chiesa del mondo è povera, ha bisogno di finanziamenti per costruire scuole, ospedali, centri di assistenza, seminari. Il problema è un altro, ci vuole il massimo di trasparenza e di pulizia”.

Caso Moro – La verità sui COMPLICI

- di: Sandro Provvisionato

CI HANNO MENTITO. Sul caso Moro ci hanno raccontato una VERITÀ AGGIUSTATA. Nella storia dell’Italia repubblicana non si è mai verificato un delitto politico che abbia presentato tanti RISVOLTI OSCURI come il delitto Moro. Un delitto politico che è ancora cronaca viva: dopo cinque indagini giudiziarie e quattro processi, è stato istituita un’apposita Commissione d’inchiesta ...read more →

ROBERTA E LA LINEA DEL FUOCO

- di: Rita Pennarola

Concetta Serrano, madre della piccola Sarah Scazzi, era ed è un fervente Testimone di Geova. E pare che volesse spingere la figlia ad abbracciare la stessa fede. Allucinanti coincidenze che si rincorrono nella vita di giovani donne scomparse o massacrate. C’è un’altra Sara Testimone di Geova al centro di un giallo tuttora sospeso fra l’allontanamento ...read more →