Caso Moro – Le BR hanno ancora un accordo con pezzi dello Stato

- di: Sandro Provvisionato

“Solo i brigatisti potranno rivelare la verità su via Fani. E questo mi fa ancora più rabbia. Perché il loro silenzio è il frutto di un accordo con pezzi dello Stato. Il loro tacere è la volontà di mantenere questo patto. Le loro mezze verità solo un tentativo di batter cassa. Vorrei sapere come, e ...read more →

MIRACOLI & MISTERI DI CASA UNIPOL / STRATOSFERICI UTILI E MAXI TAGLI OCCUPAZIONALI…

- di: PAOLO SPIGA

Vi chiederete subito, e a ragione: come mai questa notizia prettamente finanziaria finisce tra le pagine di “Misteri”? Abbiamo scritto non poco sui miracoli di casa Unipol, sulle scalate del colosso assicurativo una volta “rosso”. Ma questa volta la performance sembra davvero “ai confini della realtà”: degna di un miracolo di San Gennaro, della moltiplicazione ...read more →

Falcone e Borsellino all’Asinara – La verità di Caponnetto

- di: Sandro Provvisionato

C’è voluto un film per far emergere la verità su un episodio che in molti per anni hanno voluto circondare di quella “retorica dell’eroe” di cui, peraltro, né Giovanni Falcone, né Paolo Borsellino avevano certo bisogno. Il film è “Era d’estate” di Fiorella Infascelli con Beppe Fiorello e Massimo Populizio. Narra di quando, nel 1985, ...read more →

Il magistrato del processo Scarantino torna alla Procura di Palermo

- di: Sandro Provvisionato

Il magistrato Anna Maria Palma, 62 anni, ritorna alla procura di Palermo e questa volta come sostituto procuratore generale. La dottoressa Palma, che negli ultimi anni è stata direttore coordinatore del presidente del Senato Renato Schifani, vice capo del dipartimento Affari di giustizia e capo reggente del dipartimento Giustizia minorile, è stata anche procuratore aggiunto a ...read more →

SI RIAPRE IL CASO DI NIKI GATTI, “SUICIDATO” DAI COLOSSI INFORMATICI?

- di: Andrea Cinquegrani

Morto impiccato l’11 giugno 2008 ad una cinghia nel carcere di Sollicciano, aveva 26 anni. Uno dei più incredibili buchi neri della giustizia italiana, quello di Niki Aprile Gatti, una passione per l’informatica che gli è costata la vita. Un caso presto archiviato – prassi molto consueta – come “suicidio” dalla procura di Firenze. Ora ...read more →

MORI E ULTIMO ERANO A CAPO DELLA SICUREZZA CON ALEMANNO. QUALI I RISULTATI ?

- di: Andrea Cinquegrani

Il recente articolo sul forzato addio al Noe di Sergio De Caprio, al secolo il capitano Ultimo (leggi) ha suscitato non pochi commenti “trasversali”. C’è chi apprezza notizie poco o per niente conosciute, evidentemente non la mancata perquisizione del covo di Riina e la mancata cattura di Provenzano – fatti e processi ben noti – quanto l’incredibile ...read more →

MOBY PRINCE / DOPO QUASI 25 ANNI SI FARA’ MAI LUCE SU QUELLA STRAGE USA ?

- di: Andrea Cinquegrani

Vuoi vedere che forse stavolta si diradano le nebbie, dopo quasi 25 anni, su uno dei più vergognosi misteri di Stato, su una delle più luride stragi impunite, ovvero la tragedia del Moby Prince che fece 140 morti bruciati e annegati? Dopo incredibili flop e letterali farse giudiziarie, come il primo e secondo grado del ...read more →

IL MITICO ULTIMO LICENZIATO DAL NOE. POTRA’ ORA DEDICARSI A ALL’ELENCO DEI 3000 NOMI?

- di: Andrea Cinquegrani

Il mitico Capitano Ultimo, a quanto pare, lascia la scena. A congedare il vicecomandante del Noe un ordine di servizio del generale dei carabinieri Tullio Del Sette, “motivi di riorganizzazione”. E ora è un pianto generale. Comincia il Fatto, ospitando l’ultima, commovente missiva dell’intrepido  “Raul Bova” (chi non ricorda la fiction che ne immortalò le ...read more →

COSTA CONCORDIA – LE VERITA’ INABISSATE E COSI’ SIA

- di: Rita Pennarola

Ci siamo. Mercoledì 24 giugno nella sua meta di Sorrento Francesco Schettino ha varato il libro scritto con la giornalista di Rai 1 Vittoriana Abate. Titolo: “Le verità sommerse”. Una cosa, almeno, l’ex capitano l’ha azzeccata. Perché di mostruose verità mai affiorate dal mare nero di quella tragica notte ne resteranno tante, prima, durante e dopo ...read more →

MONTE DEI PASCHI, TRA NUOVI AUMENTI, 
MISTERI AZIONARI E 
“SUICIDI” ECCELLENTI

- di: Redazione

Banche ladre, banche ammazza contribuenti come dice oggi anche papa Francesco? Lo Stato italiano, che dovrebbe tutelare cittadini, imprenditori & taglieggiati da Fisco ed Equitalia, pensa bene di investire nel Monte dei Paschi di Siena. Il Tesoro, infatti, entra ufficialmente nel 4 per cento del capitale. Una partecipazione “obbligata”, comunque, “il pagamento in natura – ...read more →