CONCORDIA / A 7 ANNI DALLA TRAGEDIA, QUELLA FAVOLETTA DELL’INCHINO

- di: MARIO AVENA

Sette anni fa la tragedia del Costa Concordia. Che ha avuto il suo epilogo giudiziario con la condanna definitiva a 16 anni del comandante Francesco Schettino. Alla fine “il mostro” è stato identificato, processato e sbattuto in gattabuia. Sorge spontanea la domanda: come mai in questi anni nessuno si è posto l’interrogativo se la ricostruzione ...read more →

IL CASO LAVORINI / L’ULTIMA OPERA DI SANDRO PROVVISIONATO

- di: PAOLO SPIGA

Sandro Provvisionato ci ha lasciati il 30 ottobre 2018. Un uomo che ha dedicato tutta la sua vita al giornalismo, quello vero, ormai diventato sempre più un’araba fenice. Lui era uno dei pochi rimasti a combattere sul campo, nel nome di quella Giustizia che nella sua vita ha sempre rappresentato la bussola di riferimento. Oltre ...read more →

GIALLO A SAN VITTORE / L’HANNO “SUICIDATO” CON UNA FELPA ?

- di: MARIO AVENA

Un caso mai risolto, quello avvenuto sei anni fa, febbraio 2012, nel carcere milanese di San Vittore. La vittima era un ventunenne, Alessandro Gallelli, trovato impiccato nella sua cella singola ad una felpa. Modalità poco chiare, anche perchè il corpo venne trovato fradicio, zuppo d’acqua. Adesso il gip del tribunale di Milano, Mara Cristina Mannocci, ...read more →

FALCONE / MUORE BRUCIATO UNO DEGLI AGENTI DELLA SCORTA

- di: MARIO AVENA

Muore bruciato e solo uno degli uomini della scorta di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Si tratta del cinquantasettenne Walter Cucovaz, che per un puro miracolo si salvò dalla strage di Capaci, perchè quella tragica mattina del 23 maggio 1992 non era di turno, come di consueto, per la scorta di Falcone. E’ finito proprio ...read more →

PAOLO BORSELLINO / VOLEVANO UCCIDERLO GIA’ A MARSALA

- di: PAOLO SPIGA

“Borsellino doveva essere ucciso a Marsala. Ma i boss alla fine non vollero farlo perchè sarebbero morte troppe persone. Doveva essere fatto con meno clamore”. Lo ha dichiarato davanti ai giudici della Corte d’Assise di Caltanissetta Carlo Zichitella, pentito della famiglia mafiosa di Marsala, nel corso del processo a carico del superlatitante Matteo Messina Denaro, ...read more →

PIAZZA FONTANA / 39 ANNI DI MISTERI, MUORE LA GIUSTIZIA

- di: Cristiano Mais

La vergogna di piazza Fontana, la strage senza mai un colpevole in galera, né un mandante nè un esecutore. Uno dei primi buchi neri della nostra storia, l’inizio delle strategia della tensione che ha gettato nel sangue e in un pozzo di misteri il nostro povero Paese. E da allora cominciò la serie dei depistaggi ...read more →

USTICA / DOPO 40 ANNI RISARCIMENTO ALL’ITAVIA. MA COLPEVOLI MAI…

- di: PAOLO SPIGA

Ustica, l’ultima beffa. A quasi 40 anni dalla tragedia in cui persero la vita 81 passeggeri, ora la terza sezione della Cassazione ha deciso che la cifra stabilita dalla Corte d’Appello per risarcire la compagnia aerea Itavia, pari a 265 milioni, non è sufficiente. Quindi bisogna tornare in Appello, perchè venga determinato un più equo ...read more →

GIALLO ROSSI / DOPO 5 ANNI AI RAGGI X  LE ULTIME E-MAIL E IL NOTES

- di: Cristiano Mais

Ci ha messo la bellezza di 5 anni e mezzo la dormiente procura di Siena per trovare l’hard disk del pc e la “copia forense” di uno dei due notebook appartenuti a David Rossi, il responsabile per le comunicazioni del Monte dei Paschi di Siena volato giù dal quinto piano di palazzo Salimbeni il 6 ...read more →

PANTANI / SILENZIO TOTALE SUL GIRO DEL ’99 TAROCCATO DALLA CAMORRA

- di: MARIO AVENA

Che fine ha fatto il fascicolo giudiziario su Marco Pantani e il Giro d’Italia del 1999 comprato dalla camorra? Due anni e mezzo fa il legale della famiglia, Antonio De Renzis, chiese alla Procura di Napoli la riapertura dell’inchiesta, allegando una ponderosa documentazione sul ruolo giocato dalla malavita organizzata nel taroccare – attraverso un vorticoso ...read more →

GIALLO CACCIA / CLAMOROSA AVOCAZIONE AL TRIBUNALE DI MILANO

- di: PAOLO SPIGA

Scontro frontale al tribunale di Milano tra procura della repubblica e procura generale. Quest’ultima, infatti, ha avocato a sé un importante filone processuale relativo al giallo della morte di Bruno Caccia, ucciso 34 anni fa. Un giallo mai del tutto risolto, perchè se sulla carta sono stati assicurati alle galere i mandanti e un paio ...read more →