DAVID ROSSI / VIDEO TAROCCATO E TABULATI SPARITI

- di: MARIO AVENA

Il video che documentò il volo di David Rossi dal quarto piano di palazzo Salimbei a Siena fu manipolato. I tabulati delle celle telefoniche della zona di quella sera sono spariti. Due clamorose rivelazioni, quelle fatte da Luca Scarsella, ingegnere e consulente della famiglia di David Rossi, il capo della comunicazione del Monte dei Paschi ...read more →

MARCO PANTANI / QUELLA TAPPA MORTALE DEL GIRO 1999

- di: Cristiano Mais

18 anni dalla tragica morte di Marco Pantani, quel San Valentino del 2004 in una stanza del residence Le Rose di Rimini. A scuotere il muro di omertà e quello giudiziario che circonda l’intero giallo, ora arrivano le parole  ‘pesanti’ dell’allora massaggiatore del campione, Roberto Pregnolato: “Marco Pantani fu ucciso quella mattina a Madonna di ...read more →

GIALLO MANCA / TUTTO DA ARCHIVIARE PER LA PROCURA DI ROMA

- di: Cristiano Mais

Un altro caso da archiviare. L’ennesimo mistero da scaraventare nel dimenticatoio. Ora succede con il giallo di Attilio Manca, trovato morto proprio 14 anni fa nella sua casa di Viterbo. Secondo la procura di Roma non c’è alcuna prova su killer e mandanti di stampo mafioso, quindi la pratica va archiviata. Come sta succedendo per ...read more →

MOBY PRINCE / LE NON INDAGINI SU NAVARMA E SNAM

- di: PAOLO SPIGA

Dopo 37 anni di insabbiamenti e depistaggi comincia a venire a galla qualche brandello di verità sulla  tragedia del Moby Prince che causò la morte di 140 passeggeri. E soprattutto vengono alle luce le pesantisisme responsabilità sia del vertice Navarma, la compagnia del Moby, che di Snam, proprietaraia della petroliera Agip entrata in collisione con ...read more →

GIALLO VASSALLO / PRONTA L’ARCHIVIAZIONE PER FINE FEBBRAIO 

- di: MARIO AVENA

Il giallo del sindaco-pescatore di Pollica rischia di trasformarsi a breve nell’ennesimo buco nero del nostro Paese, un altro caso di giustizia negata per la gioia di killer e mandanti. Tra poco più di un mese, infatti, scade la proroga delle indagini per l’assassinio di Angelo Vassallo, indagini che hanno sempre visto un solo inquisito, ...read more →

STRAGI DI STATO / QUANDO VERRANNO APERTI SUL SERIO GLI ARCHIVI ? 

- di: MARIO AVENA

Duro j’accuse dei familiari delle vittime di stragi – regolarmente di Stato – perchè vengano finalmente aperti gli archivi segreti, come solo millantato dal governo Renzi, per cercare di arrivare a sentenze di giustizia dopo decenni e decenni da quelle stragi. Da quei buchi neri che hanno macchiato in modo indelebile la storia del nostro ...read more →

EMANUELA ORLANDI / PERCHE’ LA PROCURA DI ROMA DORME ?

- di: Cristiano Mais

I 50 anni di Emanuela Orlandi. La commovente lettera della madre ai media, perchè la memoria non può morire. Il ricordo del suo sorriso, in occasione del compleanno, è sempre vivo. Ma cosa fa la procura di Roma per dare una risposta al mistero? Niente. Eppure avrebbe molti elementi in più per trovare il bandolo ...read more →

A 6 ANNI DALLA CONCORDIA / COCA O INCHINO ?

- di: Cristiano Mais

Sei anni dalla tragedia del Costa Concordia. ‘O Comandante, Francesco Schettino, condannato in via definitiva a 16 anni di galera. I familiari delle vittime risarciti con alcune decine di migliaia di euro dalla padrona a stelle e strisce Carnival: mance. Una rimozione e rottamazione costata un occhio e un Giglio diventato meta di turisti a ...read more →

TRATTATIVA STATO MAFIA / DI MATTEO ATTACCA IL MORTO (SCALFARO) 

- di: Cristiano Mais

Gran botto d’inizio anno all’ennesima udienza per il processo sulla trattativa Stato Mafia in corso a Palermo nel più totale silenzio mediatico. Il pm Nino Di Matteo ora attacca i morti. Come l’ex capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro. Ecco le sue parole: “Il ruolo di Scalfaro nell’avvicendamento tra Scotti e Mancino alla guida del ...read more →

GIALLO ROSSI / LA PROCURA DI GENOVA VAGLIA LA SUPER PERIZIA  

- di: Cristiano Mais

Resiste ancora il muro di gomma intorno al caso di David Rossi, il responsabile della comunicazione per il Monte dei Paschi di Siena volato giù dal quarto piano di palazzo Salimbeni il 6 marzo 2013. Ma si comincia a registrare qualche crepa, anche dopo le ben due richieste di archiviazione della procura senese. A questo ...read more →