SERVIZI SEGRETI, E’ INCIUCIO CONTINUO ?

- di: Andrea Cinquegrani

Anche Renzi si schiera a fianco dell’ex capo del Sismi Nicolò Pollari e conferma il segreto di Stato sui dossieraggi di magistrati e giornalisti “scomodi” per il premier Berlusconi avvenuti dieci anni fa? Una rinfrescata del Nazareno e un patto che torna in auge? Una continuità istituzionale che copre la bellezza di cinque esecutivi di ...read more →

NUCLEARE BUM BUM

- di: Andrea Cinquegrani

Due bombe a orologeria sotto i destini di un’Italia già colpita dai conti economici che non tornano – la disoccupazione cresce e l’economia non tira nonostante le grancasse renziane per la vetrina Expo – e da un ambiente sempre più devastato da veleni d’ogni specie (le tante Seveso e, oggi, Terre dei Fuochi che appestano ...read more →

LUTTI & CUCCAGNE

- di: Andrea Cinquegrani

Dopo i lutti e le macerie, anche la beffa. Sorpresa pasquale per quattrodici famiglie aquilane che si erano costituite parte civile contro gli scienziati della commissione Grandi Rischi (condannati in primo grado e assolti in appello): dovranno restituire i 2 milioni e mezzo che avevano ricevuto come risarcimento dallo Stato. Ciliegina sulla torta di un ...read more →

TURISMO NEL CAOS ALLA VIGILIA DI EXPO. E PROMUOVITALIA VA VERSO IL CRACK

- di: Alberto Crepaldi

Il turismo è il petrolio dell’Italia. Eppure alla vigilia di Expo 2015, che porterà nel nostro Paese almeno 20 milioni di visitatori, sul turismo regna il caos. Perché la rivoluzione annunciata da Dario Franceschini e dai suoi consulenti per migliorare “l’offerta turistica, anche in occasione di EXPO 2015”, non è neppure all’orizzonte. Dai radar dell’agenda ...read more →

CIUCCI, ASINI & MILIARDI

- di: Andrea Cinquegrani

Da Prodi a Berlusconi andata e ritorno, via Monti, Letta e dintorni. Ecco la parabola di Pietro Ciucci, per 9 anni al vertice Anas, al centro di svariate inchieste della magistratura su Appalti, Carriere & Prebende. Che fine avranno mai fatto? Un Ciucci per tutte le stagioni. Da Prodi a Berlusconi, di nuovo Prodi, poi ...read more →

QUESTI FANTASMI

- di: Andrea Cinquegrani

Dalla semplice lettura di quanto scriveva la Voce qualche decennio fa, per la precisione a novembre 1993, si deduce che Stefano Perotti e Chicchi Pacini Battaglia erano qualcosina più che conoscenti o – udite udite – amici: sì, perchè erano soci. E si ritrovavano, felici e contenti, sotto l’ombrello di Intercons… Questi fantasmi. Storie di ...read more →

Dio Mercato – Renzi, tu da che parte stai?

- di: Vitaliano Della Sala

«Dovrete abituarvi a considerare le operazioni di mercato per quello che sono. Non operazioni politiche, ma di mercato»: parola di Matteo Renzi! Il premier le ha pronunciate rispondendo a una domanda sulla vendita di Rai Way; e non bisogna essere un economista, né un esperto di mercati per capire che non si tratta di un ...read more →

Costa Concordia – Quel movente palesemente falso

- di: Rita Pennarola

Dopo tre anni viene a galla la verità sul naufragio del Costa Concordia che la Voce aveva ricostruito con due inchieste a marzo e ad aprile 2012. Altro che inchino allegro del comandante! C’era qualcosa, un carico bollente, cocaina a chili, che doveva essere scaricato o caricato al volo. Per capirlo, bastava una semplice operazione ...read more →

LE METROCRICCHE DA ROMA A NAPOLI

- di: Andrea Cinquegrani

Perchè la magistratura napoletana non ha mai pensato bene di vederci chiaro in un’opera come la metropolitana di Napoli che puzza di corruzione e non solo lontano un miglio? Viste le molteplici denunce di ambientalisti e qualche mezzo d’informazione come la Voce, primo articolo nel 1986? Visto che i mattonari sono praticamente gli stessi, all’opera ...read more →

DI PIETRO – LO STATO PERDE, MESSINA INCASSA

- di: Andrea Cinquegrani

L’intero settore dei trasporti a rischio crac per un arbitrato perso da 1 miliardo e mezzo. Fanno festa invece una vecchia conoscenza, Edoardo Longarini, e i superfortunati arbitri, due di Italia dei Valori, il partito di Antonio Di Pietro che all’epoca era ministro. Un arbitrato perso dal ministero delle Infrastrutture per la stratosferica cifra di ...read more →