SANGUE & MILIARDI / ECCO PERCHE’ IL MONOPOLIO DELLA KEDRION DI CASA MARCUCCI NON AVRA’ MAI FINE

- di: Andrea Cinquegrani

Il grande business degli emoderivati. I mega affari dei traffici di derivati del sangue. Un monopolio che va avanti da un quarto di secolo sulla pelle della gente. Adesso una “liberalizzazione” attesa da anni: ma già taroccata, per consentire a Kedrion, il gioiello di casa Marcucci, di essere sempre il padrone del mercato. Tra giungle ...read more →

L’ITALIA DEI PREFETTI / DAI COSENTINO BOYS E IL PECORARO CHE NON SAPEVA, AI DREAM TEAM DI GABRIELLI E TRONCA

- di: Andrea Cinquegrani

L’Italia dei prefetti. L’Italia commissariata. L’Italia renzizzata. Ma fino a qualche anno fa si parlava di Italia “cosentinizzata”. E’ un Paese ancora democratico, il nostro? Oppure a responsabilità limitata, dove il voto popolare è ormai un inutile optional, viste anche le ascese al potere degli ultimi tre leader non eletti? “Un paese sudamericanizzato”, è un ...read more →

PAOLO SCARONI, CANDIDATO SINDACO PER MILANO / L’UOMO CHE VERSA TANGENTI SENZA SAPERLO

- di: Rita Pennarola

Destra a caccia di un altissimo profilo per la poltrona di sindaco a Milano. In pole position, negli ultimi tempi, quello di Paolo Scaroni, per anni al vertice del colosso Eni: un manager a tutto tondo, secondo i desideri di Silvio Berlusconi, cresciuto nell’impresa privata – a bordo dell’attuale big Techint del gruppo Rocca – ...read more →

FERROVIE NELLA BUFERA / UN ANNO FA FERDINANDO IMPOSIMATO CHIEDEVA IL COMMISSARIAMENTO DI RFI E DENUNCIAVA ALL’ANAC

- di: Rita Pennarola

Il sistema Lo Bosco, il vertice di Rete Ferroviaria Italiana, Rfi per gli amici, nel sottobosco popolato di mazzette per ogni appalto. Bustarelle a raffica da migliaia di euro per un totale che supera il mezzo milione, partendo da una “stazione-base da 58 mila”. Non sono numeri al lotto, o il bingo per gli sfegatati ...read more →

Il Vangelo “meridiano” di Pier Paolo Pasolini

- di: Paolo Speranza

In pochi film, come nel Vangelo secondo Matteo di Pasolini, è possibile scorgere in maniera così inequivocabile i segni del Destino. Quel viaggio ad Assisi, innanzitutto, nella primavera del ’63, sui luoghi e tra gli apostoli del messaggio francescano, doveva rivelarsi il contesto ideale non solo per una potente, e presto insopprimibile, spinta creatrice, ma ...read more →

MAFIA, POLITICA & SANITA’ IN SICILIA / CHI HA UCCISO CARLO MARCELLETTI ?

- di: Andrea Cinquegrani

Era finito in una trappola ma aveva intenzione di alzare il sipario su mega affari, baroni e connection mafiose della sanità siciliana, Carlo Marcelletti, il chirurgo dei bambini. Voleva svelare le trame agli inquirenti. E aveva pronto un memoriale che sarebbe diventato a breve un libro. Ma l’hanno fermato: prima delegittimandolo, poi facendolo dormire per ...read more →

DENTRO IL PENTOLONE ANAS, TRA APPALTI, VOTI & TANGENTI / LA SUPERDINASTY DEGLI ACCROGLIANO’

- di: Andrea Cinquegrani

La zarina degli appalti Anas, la “Dama Nera” che collezionava mazzette da sistemare nella borsa come il pettine o il rossetto, la responsabile dello strategico “coordinamento tecnico-organizzativo”, vero crocevia dove azionare in modo del tutto discrezionale (e a botte di tangenti) lavori e subappalti (spesso a favore di imprese in forte odore di ‘ndrine), corsie ...read more →

L’INTERVENTISMO DEL GOVERNO RENZI NELLA POLVERIERA LIBICA. SENZA SE E SENZA MA, TUTTI I PERCHE’ DI UN NO

- di: Ferdinando Imposimato

E’ in atto da  tempo  una campagna per favorire l’intervento militare dell’Italia in Libia. Non sono pochi quelli anche tra i pacifisti a spingere in questa direzione. Ai primi di febbraio  2015 il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e il Ministro della Difesa Roberta Pinotti  disegnavano un’Italia “pronta a combattere” e che aveva indicato le ...read more →

CEPU, L’IMPERO DELLA “FORMAZIONE” FINITO IN CRAC. ECCO SIGLE, AFFARI, AMICI & MISTERI CHE PORTANO FINO A PANAMA

- di: Andrea Cinquegrani

Vent’anni a sfornare lauree come pizzette, cultura (sic) formato hot dog, sedi sparse in tutta Italia, grosse amicizie politiche per il decollo e un volo senza problemi, fatturati da miliardi di vecchie lire, adesso il Cepu, il mitico Consorzio Europeo per la Preparazione Universitaria, è atterrato picchiando il muso: cotto, stracotto, chiede il fallimento, mentre ...read more →

Di Pietro si autocandida come sindaco per “moralizzare” Milano. Ecco la sua storia, i buchi neri e le domande senza risposta

- di: Andrea Cinquegrani

14 ottobre, il Di Pietro day. E’ il gran giorno del ritorno in campo del mitico eroe di Mani pulite, del super Moralizzatore che terrorizzava ladri & mazzettari, l’uomo senza macchia e senza paura che ha demolito la prima repubblica. Il giorno è più “azzeccato” che mai, il day after la nuova Tangentopoli che scuote ...read more →