SINDACI / SAN BASSOLINO IN CAMPO, PLURICONDANNATO E NULLATENENTE

- di: Andrea Cinquegrani

Giochi a perdere? Le solite masochistiche divisioni tra i “progressisti” (sic) visto che la sinistra è sparita dalla circolazione? La consacrazione del Partito della Nazione con un candidato “unitario”, in perfetto stile bulgaro? O la spartizione a tavolino delle città, questa a me e questa a te? Un quadro che più buio e piatto non ...read more →

I TRAFFICI DI RIFIUTI SUPER TOSSICI DALL’ACNA ALLA CAMPANIA INFELIX

- di: Andrea Cinquegrani

Rifiuti tossici. Campania avvelenata. I grandi affari della camorra e la politica taroccata che “finge” di voler bonificare quell’ambiente che essa stessa nel corso degli anni – in combutta con camorristi e faccendieri – ha massacrato e contaminato forse per sempre, con una mortalità per tumori in perenne ascesa e che con ogni probabilità raggiungerà ...read more →

L’ELEMOSINA DI SANTO PADOAN. E I “SONNI” DI BANKITALIA E CONSOB

- di: Andrea Cinquegrani

Padoan santo subito. Misure di tipo “umanitario” per i risparmiatori che hanno perso tutto nei crac della banda dei 4, gli istituti di credito falliti. Ma se la sono cercata e meritano la lezione: “hanno fatto scelte sbagliate”, ammonisce il ministro dell’Economia da papà burbero ma buono. Comunque, ai “peccatori” che potranno dimostrare il loro ...read more →

SALAH, STRANOTO ALL’INTERPOL. COME ATTA, PROTETTO DALLA CIA…

- di: Andrea Cinquegrani

Il super ricercato Salah Abdesalam era nella black list dell’Interpol dal 29 ottobre. Quindi già due settimane prima dell’eccidio di Parigi. La clamorosa notizia arriva dal Belgio. In un reportage del quotidiano di Bruxelles Sudpress, infatti, vengono citate alcune rivelazioni del ministro dell’Interno, Jan Jambon (un cognome che è tutto un programma, “Prosciutto”), il quale ...read more →

DISASTRI AMBIENTALI ? A INSAPUTA DEL CAPO DI “ITALIA SICURA”. CHE ADESSO LI SCOPRE…

- di: Andrea Cinquegrani

Dissestati e terremotati di tutte le regioni, ecco un libro che – anche sotto le macerie o il fango – non potete perdere. Una cover, un titolo che toglie il respiro, “Un paese nel fango”, a caratteri cubitali su fondo bianco. A pubblicarlo è Rizzoli: scelta editoriale evidentemente nata prima della maxi operazione che ha ...read more →

GRASSO CONTRO LE FINTE ANTIMAFIE / E AD UN CONVEGNO DENUNCIA “A SUA INSAPUTA”…

- di: Cristiano Mais

Fiat lux! Il presidente del Senato Pietro Grasso adesso scopre che tanta Antimafia non è poi così antimafiosa e pensa più agli affari che alla legalità. Meglio tardi che mai la fresca esternazione dell’ex vertice della Procura Nazionale Antimafia e per anni nella trincea giudiziaria di Palermo. “C’è bisogno di un’Antimafia che sappia guardare al ...read more →

LA MAXI CORRUZIONE DELLA BRASILIANA PETROBRAS / DENTRO SAIPEM E MONTE DEI PASCHI DI SIENA

- di: Andrea Cinquegrani

Si allarga a macchia d’olio lo scandalo per le maxi tangenti petrolifere targate Petrobras, che rischia di avere pesanti ripercussioni anche da noi. Coinvolti i vertici di Saipem. Non basta, perchè è appena finito in galera Andre Esteves, a capo della finanziaria brasiliana BTG, che negli ultimi tempi ha rastrellato non poche partecipazioni “pesanti” sul ...read more →

PUNZO, MISTER ITALO, CONTRO TUTTI / GUERRA PER BANCHE E AI SOCI DEL “SUO” CIS

- di: Andrea Cinquegrani

Gianni Punzo, socio di Luca Cordero di Montezemolo e Diego Della Valle in NTV del super treno Italo, nella bufera. Scende in campo mister Ferrarelle, Carlo Pontecorvo, che in qualità di presidente della Banca Popolare di Sviluppo dichiara guerra al patròn del Cis. Ed è costretto, Punzo, a subire l’attacco frontale di una trentina di ...read more →

TUTTI ASSOLTI GLI “SCIENZIATI” DELL’AQUILA. E OGGI BOSCHI TWITTA CONSIGLI PER I SISMI…

- di: Andrea Cinquegrani

“Adesso si è chiusa anche l’ultima porta della speranza”. Sono le parole di Maria Grazia Piccinini, madre di Ilaria, morta a 25 anni sotto le macerie dell’Aquila. E’ la pietra tombale a uno dei processi in corso per quel tragico terremoto, relativo alle responsabilità degli “scienziati” (sic), condannati in primo grado per omicidio colposo, assolti ...read more →

Don Raffaele Cutolo ritrova la memoria e parla del caso Moro. Ma è solo un tric trac…

- di: Andrea Cinquegrani

Le grandi rivelazioni di don Raffaele Cutolo. Il sipario che sta per alzarsi sul caso Moro. E forse su altri Misteri di Stato. Peccato che quei verbali top secret – fresco scoop di Repubblica – siano, stando alle ‘esplosive’ anticipazioni, poco più di un “tric trac”. Perchè già quasi vent’anni fa, a metà 1986, un ...read more →