MANI PULITE / LA “SCENEGGIATA” DELL’EX SUPER PM ANTONIO DI PIETRO – PRIMA PARTE

- di: Andrea Cinquegrani

La sceneggiata. O, se preferite, la messinscena. E’ quella recitata con quel “suo modo un po’ buffo e stratificato di parlare” da Antonio Di Pietro davanti al trepidante taccuino dell’inviata speciale dell’Espresso a Montenero di Bisaccia, Susanna Turco, autrice di una mega ricostruzione da sette pagine (7) – compresa una gigantografia – sulla “Vera Storia ...read more →

METRO’ A NAPOLI / TRA SPERPERI & SCEMPI, UN DISASTRO COMINCIATO 43 ANNI FA

- di: Andrea Cinquegrani

Disastri metropolitani a Milano e Napoli. Un operaio muore nel tunnel sotto la Madunina per i lavori alla linea 4. Napoli risponde con la strage sfiorata per una collisione fra tre treni sulla linea 1 della di Metronapoli. Uno scempio che abbiamo più volte segnalato da anni e anni, quello della metro all’ombra del Vesuvio, ...read more →

MITICO PANSA / QUEI CARRI ARMATI CONTRO LE BICICLETTE

- di: Andrea Cinquegrani

27 anni e passa fa. E’ il 2 dicembre 1992 quando Giampaolo Pansa arriva al Circolo della stampa di Napoli per presentare la sua ultima creatura, “I bugiardi”, dedicata al giornalismo spazzatura, la stampa velinara e serva del Potere. Quello stesso giorno il Mattino dedica un’intera pagina per impallinare la Voce (titolo, “Quella Voce dei ...read more →

GIALLO PANTANI / E’ STATO UCCISO, VERBALIZZAZIONE CHOC ALL’ANTIMAFIA

- di: Andrea Cinquegrani

“Marco Pantani non è morto per cocaina. E’ stato ucciso”. Rivelazione choc davanti alla Commissione Antimafia impegnata ad affrontare il giallo del campione di ciclismo che il 12 gennaio prossimo avrebbe compiuto 50 anni. Choc fino ad un certo punto, tale comunque da far trasecolare i componenti della Commissione, ed in particolare l’interrogante, il senatore ...read more →

TRUMP / STRANAMORE MINACCIA IL MONDO E L’ITALIA ACCOGLIE I DRONI KILLER DEGLI USA

- di: Andrea Cinquegrani

Il drone killer statunitense all’aeroporto di Baghad fa una strage in cui viene ammazzato il super capo delle milizie irachene e numero uno dell’Iran ormai designato Qassem Soleimani. Un atto di guerra senza precedenti, un gigantesco carico di dinamite sul fuoco di una crisi che accende la polveriera mediorientale e rischia di avere effetti devastanti in ...read more →

IL NEO MINISTRO GAETANO MANFREDI / MIRACOLATO DALLA PRESCRIZIONE PER L’AQUILA

- di: Andrea Cinquegrani

Superata la bagarre per le dimissioni del ministro Lorenzo Fioramonti, eccoci ai primi botti previsti per Capodanno, a tutta prescrizione. Un terreno sul quale il governo rischia di lasciarci le penne. Ma ecco che – per le imperscrutabili vie del destino – le due situazioni si incrociano. Vediamo in quale acrobatico modo. Partiamo dallo sdoppiamento ...read more →

PIERSANTI MATTARELLA / A 40 ANNI DALL’OMICIDIO, CACCIA AI KILLER

- di: BRUNO DE STEFANO

In esclusiva per i lettori della Voce, un nuovo capitolo della serie  DELITTI & MISTERI / 24 GIALLI CHE HANNO CAMBIATO L’ITALIA tratto dal libro del giornalista d’inchiesta Bruno De Stefano “I grandi delitti che hanno cambiato la storia d’Italia – Gli eroi civili e gli uomini dello Stato uccisi da mafia, camorra e terrorismo” edito ...read more →

GIORGIA MELONI / IL SUO SUCCESSO? UN COLPO DI FULMINE CON PUTIN

- di: Andrea Cinquegrani

Meloni uber alles. Quale il segreto del suo successo? E’ boom di consensi, i sondaggisti impazziscono per la dura e pura di Fratelli d’Italia. E non può certo scalfire la sua frenetica corsa la lieve contusione procuratele dall’infedele fratellino Roberto Rosso, il consigliere regionale piemontese cacciato senza pensarci su dal partito appena saputo dei suoi ...read more →

LUCIANO IL ROSSO FA 1000 !

- di: Rita Pennarola

Luciano Scateni ha appena raggiunto, per noi della Voce, un record storico. Ha scritto il suo articolo numero 1000. Quando ce ne siamo accorti ci ha subito preso una incredibile, doppia sensazione. Il tempo che passa, i decenni che trascorrono; e l’affetto che da altrettanti decenni si lega, la stima immensa che siamo certi di ...read more →

ANNAMARIA PALMA / IL MISTERO DELL’AGENDA ROSSA AL PROCESSO PER IL DEPISTAGGIO

- di: Andrea Cinquegrani

Torna alla ribalta il mistero dell’agenda rossa, una delle chiavi – forse la più importante – per trovare i colpevoli (mandanti ed esecutori) della strage di via D’Amelio e venire a capo del giallo del depistaggio di Stato, il più clamoroso nella martoriata storia del nostro Paese. E c’è un mistero nel mistero. Perché esistono ...read more →