Il professor Riccardelli vola in Paradiso. Solo e abbandonato da tutti

- di: Andrea Cinquegrani

6 settembre. Corriere della Sera, a pagina 23 la notizia sulla richiesta del pm di archiviare per suicidio il caso Pantani. Pagina 22, in basso, un piccolo riquadro: “Roma – Il giallo della morte di Mauro Vestri, attore in Fantozzi”. Era il professor Guidobaldo Maria Riccardelli, una vita per il cinema di Eisenstein e la ...read more →

Arnaldo Pomodoro…chi?

- di: Luciano Scateni

Di buon mattino, per non finire nel serpentone autostradale che napoletani e turisti intasano di auto in questi giorni di agosto da bollino rosso, il percorso che superata Castellammare immette nella provinciale in direzione Sorrento è scorrevole quanto basta a rispettare l’appuntamento con le sette piazze dove sono installate le sculture di Arnaldo Pomodoro e ...read more →

Nomine Rai e M5S, non è mai troppo tardi

- di: Giulietto Chiesa

A proposito del nuovo cda della Rai e della posizione dei 5 Stelle, mi scrive un lettore, Fulvio Bernardini. «Sono nato nel 1950 ed ho i capelli bianchi come lei… da tempo. Non sono inscritto al M5S, ma lo voto, dopo aver molto riflettuto, mi creda. Una sola domanda vorrei farle. Circa la sua affermazione ...read more →

La scuola langue e i partiti ingrassano

- di: Ferdinando Imposimato

Mentre la prima pagina del Corriere della Sera denunzia che in Italia ci sono, per mancanza di fondi, “ottomila scuole fuori uso e 43.000 edifici scolastici non attivi”, e mentre decine di migliaia di precari della scuola si vedono ogni giorno lesi nel diritto al lavoro e a una retribuzione dignitosa, vengono mantenuti i privilegi ...read more →

LA RIVOLUZIONE MERIDIONALE 90 ANNI DOPO

- di: Paolo Speranza

Un classico come La rivoluzione meridionale di Guido Dorso irradia preziosi bagliori di conoscenza e di pensiero a novant’anni dalla sua prima edizione, che già nel 2003 abbiamo potuto riscoprire grazie all’iniziativa editoriale di Mephite, oggi riproposta in collaborazione con l’Archivio Storico della Cgil irpina. Una luce che ci illuminerà ancora a lungo, va aggiunto ...read more →

Maggioni-Dell’Orto ai piani alti di viale Mazzini

- di: Luciano Scateni

Chi conta di più nel controllo politico della televisione pubblica? A giudicare dall’ultima squadra di governo è subito chiaro. Lo decide il grado di visibilità di Gubitosi e della Tarantola, Dg e presidente Rai fino all’altro ieri. Avete notizie del lavoro svolto dalla numero uno dell’azienda? Buio assoluto e all’opposto resoconti puntuali, frequenti, sul decisionismo ...read more →

NON REGALARE UN PESCE, INSEGNA A COSTRUIRE UNA CANNA DA PESCA!

- di: Jacopo Fo

La solidarietà è una bella cosa. Ma quando si decide di dare una mano al prossimo spesso ci si trova di fronte a grandi difficoltà. Negli anni ’60 le fotografie dei bambini biafrani ridotti a scheletri con pance enormi fecero il giro del mondo e provocarono un’ondata di sdegno e molte iniziative per porre fine ...read more →

Riforma RAI: l’ennesimo colpo alla democrazia

- di: Imposimato Ferdinando

Dopo la scuola pubblica, ora si punta al controllo delle TV di stato. Grazie a un emendamento del governo in senato, il direttore generale Rai avrà pieni poteri su nomine e programmi Rai. Verrà meno il pluralismo informazione, con l’esclusione del M5S dalla possibilità di parlare. Istituti di ricerca come il Censis e altri dicono ...read more →

Compravendita senatori – Il libro di Alessandro De Pascale

- di: Redazione

A chiusura di un processo durato un anno e quattro mesi, al termine di cinque ore di camera di consiglio, l’ex premier Silvio Berlusconi e il faccendiere Valter Lavitola sono stati condannati a tre anni di reclusione e cinque di interdizione dai pubblici uffici per corruzione. Anche se, va subito chiarito, non si arriverà mai ...read more →

UNA FINESTRA SUL CORTILE. IL GRANDE VILLAGGIO DEL WEB

- di: Andrea Cinquegrani

Storie di solitudine. Vite alla ricerca di una propria identità. Alla ricerca di altri, di amici, forse di uno specchio della propria anima. Sempre più spesso la ricerca viaggia su internet, va in rete, in una giungla man mano più intricata di post, tweet, app. Dipendenze? Forse. Una fresca puntata di AnnoUno, condotta da Giulia ...read more →