DI PIETRO CARIOCA / IL SECONDO TEMPO DI MANI PULITE

- di: MARIO AVENA

E’ tornato giusto in tempo per andare al voto nel suo Molise, Antonio Di Pietro. Si era infatti concesso un breve relax dalle fatiche agricole e pastorali nelle sue terre per fare una capatina in Brasile, ormai la sua seconda patria. Si tratta dell’ennesimo viaggio nella nazione carioca, alle prese con il trauma per i ...read more →

IL MIO ’68 / WALTER E LO SCAFFALE DEGLI AMARCORD 

- di: MARIO AVENA

Cinquant’anni da quel ’68 che sconvolse il mondo. Oggi a sconvolgerci alcuni amarcord che neanche nei più scalcinati libercoli di memorie. Al top della hit Walter Veltroni. Ormai immerso nei suoi imperdibili romanzi, nelle sue svolazzanti liriche, nei suoi copioni da Studios. Ecco, fior tra fiori, alcune pennellate in un’intervista rilasciata a La Stampa. Imperdibile ...read more →

CAOS TRAFFICO A MILANO / LA SOLUZIONE? I NAVIGLI…

- di: MARIO AVENA

Non solo Napoli primatista nella special hit per le buche stradali, crateri che via via si fanno sempre più grandi fino ad inghiottire auto e pedoni. Anche Roma, da mesi, cerca in tutti i modi di superare la rivale. A nord, comunque, prendono parte alla gara e cercano di recuperare le posizioni perdute. Problemi anche ...read more →

MAFIE / LE ULTIME SCOPERTE SULLE INFILTRAZIONI

- di: Redazione

Da anni, si sa, tra mafie e (certa) politica è stato siglato un patto, dopo non poche ‘trattative’. Non sparano più, le mafie, ma riciclano. Ed eleggono i loro uomini nelle istituzioni. E’ di trent’anni fa la notizia di consigli comunali, in alcuni paesi della Campania, che si tenevano a casa del boss di turno. ...read more →

CALENDA / IL BAGNO DI FOLLA DEL NEO COMPAGNO  “FERRARI”

- di: MARIO AVENA

Dall’amico di sempre Luca Cordero di Montezemolo ai nuovi compagni della sezione un tempo Pci di viale Mazzini a Roma. E’ la parabola di una vita da protagonista, quella di Carlo Calenda, il ministro di punta nell’esecutivo Renzi e poi in quello Gentiloni. Ha appena preso la tessera del Pd e forse sarà il Messia ...read more →

CORSERA / LE RIFLESSIONI DEI FILOSOFI DI VIA SOLFERINO

- di: Cristiano Mais

Fa marcia indietro, il Vate di Repubblica Eugenio Scalfari. “Su Di Maio scherzavo, il mio era un paradosso”. Il contro-outing è servito. Fermo e fiero sulle sue posizioni il direttore Mario Calabresi, che continua a vaneggiare sugli straordinari risultati dei governi Renzi e Gentiloni e al Pd unico baluardo per salvare la nostra civiltà dai ...read more →

SCOOP DELL’ESPRESSO / FOLLINI SUPERSTAR SUL DOPO VOTO

- di: MARIO AVENA

Ormai il prossimo Pulitzer è assegnato. Negli States i bookmaker ne sono straconvinti. Il prestigioso premio finirà tra le mani della penna emergente nel globo: si tratta di Marco Follini, un tempo democristiano doc, poi fondatore della mitica Udc e ora firma di punta dell’Espresso. Come quando si scopre un Maradona d’incanto. Avevi per le ...read more →

Pezzi da novanta sul lettino dello psicoanalista Maximo

- di: MARIO AVENA

Pezzi da novanta sul lettino dello psicoanalista Maximo per le colonne di Repubblica del 20 febbraio. “Berlusconi e Di Maio sul lettino”, il titolo dell’analisi partorito dalle fumanti meningi di Massimo Recalcati. Tutta da bere d’un fiato la sua riflessione, degna del Lacan più in forma. Commenta il Vate: “il ritorno spettrale del berlusconismo e ...read more →

IL LEADER GRASSO / EPICHE SCOPERTE SU MONNEZZE E PARENTELE

- di: MARIO AVENA

Un grande esploratore il leader di LeU, Pietro Grasso. Arriva a Napoli con il manuale delle giovani marmotte sotto il braccio e scopre un universo fino ad oggi sconosciuto. Entra in una savana fino a a questo momento mai perlustrata. Il suo Verbo viene ripreso dai media, che trasecolano e impaginano. In missione all’ombra del ...read more →

CORSERA / L’OPUS DEI COLOMBAN A RUOTA LIBERA CONTRO I 5 STELLE 

- di: PAOLO SPIGA

Le confessioni di Massimo Colomban, un signor nessuno che diventa qualcuno grazie ad un’intera pagina che il 15 febbraio gli dedica il Corriere della Sera, firmata da Stefano Lorenzetto. Si tratta dell’ex assessore al Campidoglio, l’imprenditore veneto catapultato alla corte di Virginia Raggi per insegnare il Verbo e impartire lezioni di economia applicata. Oggi sputa ...read more →