IL LEADER GRASSO / EPICHE SCOPERTE SU MONNEZZE E PARENTELE

- di: MARIO AVENA

Un grande esploratore il leader di LeU, Pietro Grasso. Arriva a Napoli con il manuale delle giovani marmotte sotto il braccio e scopre un universo fino ad oggi sconosciuto. Entra in una savana fino a a questo momento mai perlustrata. Il suo Verbo viene ripreso dai media, che trasecolano e impaginano. In missione all’ombra del ...read more →

CORSERA / L’OPUS DEI COLOMBAN A RUOTA LIBERA CONTRO I 5 STELLE 

- di: PAOLO SPIGA

Le confessioni di Massimo Colomban, un signor nessuno che diventa qualcuno grazie ad un’intera pagina che il 15 febbraio gli dedica il Corriere della Sera, firmata da Stefano Lorenzetto. Si tratta dell’ex assessore al Campidoglio, l’imprenditore veneto catapultato alla corte di Virginia Raggi per insegnare il Verbo e impartire lezioni di economia applicata. Oggi sputa ...read more →

FRANCIA E NON SOLO / LA NEO MODA DELLE “FURY ROOM”

- di: MARIO AVENA

Le chiamano “fury room” e stanno impazzando in mezzo mondo, dall’Austrialia alla Russia, dagli Usa al Marocco. E lo tsunami sta arrivando in Europa, epicentro la Francia. I promotori del brand vogliono dare la possibilità, a chi cova dentro una pazzesca voglia di sfasciare tutto, di poterlo fare in gran riservatezza e con tutta tranquillità, ...read more →

REPUBBLICA / LE CANTONATE DEL PREVOTO

- di: MARIO AVENA

Sempre più alla frutta, Repubblica, che dedica due intere pagine, la seconda e la terza, all’ultima kermesse renziana, dove al palco si sono alternati nani e ballerine al cui confronto quelle di craxiana memoria erano delle etoile alla Scala. Sempre più griffato Giglo magico, il quotidiano diretto da Mario Calabresi, e senza più alcuna identità, ...read more →

PRO MUSSOLINI / L’OUTING DI UN NEO FILOSOFO PD

- di: PAOLO SPIGA

  Non solo il sindaco all’amatriciana che scalpita per correre nel voto amministrativo del Lazio, Sergio Pirozzi, un Fratello d’Italia doc, in pista per inneggiare al Duce. Adesso scende in campo anche un super renziano, il presidente del Quartiere 2 di Firenze, ovviamente con la maglietta del Pd. Il fresco compagno-camerata è Maurizio Sguanci, che sul ...read more →

IL BOCCHINO SCRITTORE / QUELLA MIA STORY CON MARA

- di: MARIO AVENA

“Potevo fare soldi a palate con il libro sulla mia storia con Mara Carfagna ma non l’ho fatto. Una importante casa editrice mi aveva proposto una cifra incredibilmente allettante e ho detto di no”. La rivelazione del secolo è di Italo Bocchino, l’ex portavoce di Gianfranco Fini in Alleanza Nazionale, poi passato alla corte di ...read more →

GRASSO CHE COLA /  LE BATTUTE INGLESI DEL BOY DI SINISTRA

- di: MARIO AVENA

Già campeggia per le città col faccione pacioso, un risolino che più vispo e ammiccante non si può. E lo slogan tutto da gustare: “Per i molti, non per i pochi”. Così si presenta il Messia che tutti gli italiani aspettavano da sempre, il “ragazzo di sinistra” come ama dipingersi, quel (sub) Comandante Marcos che ...read more →

LORENZIN / ECCO IL SUO FIORE PETALOSO 

- di: PAOLO SPIGA

Beatrice Lorenzin florovivaista. La vulcanica mentre della ministra della Salute partorisce il nuovo simbolo: ha pensato bene di non affidarsi al team che diede alla luce aborti come i manifesti delle sue campagne a perdere. Stavolta fa tutto da sola e davanti a un uditorio sbigottito scopre il mega cerchio su sfondo arancio (?) dove ...read more →

GRANDI MECENATI / TUTTE LE ARTI DI LADY BRACCO

- di: Cristiano Mais

Possibile mai dedicare un’intera pagina a colori ai gusti musicali di Diana Bracco, la donna di maggior peso nello star system farmaceutico di casa nostra? Succede l’8 gennaio, una Befana leggermente postdatata, grazie al supplemento Economia del Corriere della Sera. Imperdibile. Ecco la radiosa overture, per la bacchetta di Daniela Polizzi. “L’amore per la musica ...read more →

PUBBLICITA’ / QUEL PARTO TRA VERSI E SCAFFALI CONAD 

- di: MARIO AVENA

Top dei top, per la pubblicità più inguardabile, alle coop un tempo rosse. Oggi forse rosse solo dalla vergogna. Non bastava la sempre più stucchevole sceneggiata tra mogliettina e maritino sulla bontà dei prodotti griffati coop, con lui che di notte si alza dal letto e va tra banconi e frigoriferi per controllare la qualità ...read more →