Altre pandemie stanno arrivando

Condividi questo articolo

“Altre pandemie stanno arrivando” – l’esperto di armi biologiche Dr Francis Boyle sul Trattato dell’OMS, l’ordine esecutivo di Biden e lo scioccante coinvolgimento di SA con le armi biologiche

di Nadya Swart

 

Il dottor Francis Boyle è stato uno dei primi individui ad affermare apertamente che SARS-CoV-2 è un’arma biologica geneticamente modificata sfuggita a un laboratorio di alto livello a Wuhan. Boyle, un avvocato per i diritti umani e professore di diritto internazionale presso l’Università dell’Illinois College of Law, ha sostenuto per decenni lo sviluppo e l’uso di armi biologiche e ha redatto il Biological Weapons Anti-Terrorism Act, che è stato firmato da George Bush, Sr. nel 1989. La recente firma da parte del presidente Joe Biden dell’ordine esecutivo sull’avanzamento della biotecnologia e dell’innovazione nella bioproduzione, il cui scopo è quello di “sviluppare, lavorare, promuovere e attuare… ricerche di interesse a duplice uso e ricerche che coinvolgono potenzialmente pandemie e altri patogeni ad alto rischio”. BizNews ha parlato con il dottor Boyle che ha spiegato perché la stessa formulazione di questo ordine esecutivo, che è una violazione palesemente illegale del Bioweapons Act di Boyle, insieme alle linee guida contenute nel Trattato sulla pandemia dell’Organizzazione mondiale della sanità, sostanzialmente promette che stanno arrivando altre pandemie provocate dall’uomo . L’esperienza e la ricerca di Boyle sulle armi biologiche non ha eguali. Una delle rivelazioni discusse nell’intervista, che ha colpito letteralmente nel segno, è stata il ruolo del Sud Africa nello sviluppo di armi biologiche – iniziato con la ricerca, lo sviluppo e lo stoccaggio di armi da guerra biologica del regime dell’apartheid assistita dalla CIA e il BSL del paese – 4 laboratorio che attualmente sta continuando con “il lavoro riprovevole di armi di guerra biologica”. – Nadia Swart

 

 

Estratti dall’intervista al dottor Francis Boyle

 

Il dottor Francis Boyle sulla sua affermazione che SARS-CoV-2 è un’arma biologica geneticamente modificata sfuggita a un laboratorio di alto livello a Wuhan

 

Lavoro contro le armi biologiche e la guerra qui negli Stati Uniti dal 1983 e da allora ho monitorato la guerra biologica, le armi e i programmi in tutto il mondo. E dopo aver osservato lo scoppio del coronavirus in Cina, sulla base delle caratteristiche che ho visto e poi ricercando la questione, sono giunto alla conclusione il 24 gennaio 2020, che quella che in seguito è stata chiamata Covid-19 era un’arma di guerra biologica offensiva con guadagno delle proprietà funzionali trapelate dal Wuhan BSL-4 in Cina.

E voglio chiarire, altri hanno affermato che si trattava di un sabotaggio deliberato. L’ho esaminato. Ma in questo momento le prove che ho visto sono che si trattava di una fuga di notizie. Sfortunatamente, era una perdita. Ma tutti questi sono BSL-4, come il BSL-4 di Wuhan, trapelano. Hai un BSL-4 lì in Sud Africa. Penso che devi essere molto preoccupato per questo.

 

 

Sull’ordine esecutivo sul progresso delle biotecnologie e dell’innovazione nella bioproduzione recentemente firmato dal presidente Biden e sul trattato pandemico dell’OMS a dimostrazione dell’arrivo di altre pandemie provocate dall’uomo

 

Avevo analizzato il nuovo ordine sulla biotecnologia appena firmato dal presidente Biden e dalla sua Casa Bianca che richiedeva la cosiddetta ricerca preoccupante del duplice uso, che è davvero un lavoro offensivo di armi di guerra biologica e rispetto alle pandemie. Quindi, è chiaro che faranno più di questo tipo di lavoro offensivo sulle armi di guerra biologica. Quanto al trattato dell’OMS, l’ho analizzato. Sono 16 pagine di legislazione internazionale totalitaria.

 

Ma permettetemi di leggere qui la parte rilevante di questo trattato dell’OMS, perché la Repubblica del Sud Africa deve opporsi a questo trattato. Credo che lei si sia opposto ai regolamenti dell’Assemblea Mondiale della Sanità. Ebbene, il trattato è anche peggio. Questo è ciò che il trattato richiede: “Misure per promuovere e allineare l’azione internazionale, regionale e nazionale e la cooperazione scientifica e per accelerare la ricerca innovativa per nuovi agenti patogeni e malattie emergenti riemergenti”. Lascia che lo ripeta. “Accelerare la ricerca innovativa per nuovi agenti patogeni e malattie emergenti riemergenti”.

 

Sul laboratorio BSL-4 in Sud Africa e l’emergere di due varianti fuori dal Sud Africa non è una coincidenza

 

È molto chiaro se leggi questo linguaggio [nel Trattato pandemico dell’OMS] che l’OMS utilizzerà il BSL-4 del Sud Africa e gli altri centri di ricerca sulla guerra biologica che hai lì per sviluppare, accelerare nuovi agenti patogeni e nuova guerra biologica offensiva Armi. È corretto. Dice malattie emergenti. Usciranno dal tuo BSL-4 e dai tuoi altri laboratori di armi da guerra biologica laggiù, immagino che tu debba avere dei BSL-3, dai tuoi cosiddetti scienziati.

 

E lasciatemi sottolineare, sappiamo per certo che la Central Intelligence Agency ha collaborato con il regime criminale dell’apartheid razzista bianco in Sud Africa sulla ricerca, lo sviluppo e lo stoccaggio di armi da guerra biologica, inclusa un’arma biologica specifica etnica da usare contro i neri le persone. Ciò è emerso nelle udienze di Verità e Riconciliazione sotto il patrocinio del defunto arcivescovo Desmond Tutu. Quindi, i vostri cosiddetti scienziati, direi che sono scienziati della morte, hanno svolto questo tipo di lavoro andando indietro nel tempo e apparentemente hanno appena continuato questo tipo di lavoro riprovevole di guerra biologica sulle armi.

 

Ho anche sollevato la questione, come sapete ora sono uscite dal Sud Africa due varianti di Covid-19, tra cui il recente Omicron BA.5. Ho posto la domanda e devi indagare: queste due varianti sono uscite dal tuo BSL-4? Il Sudafrica deve esaminarlo. Non credo sia stata una coincidenza. Non ho la prova, ma di certo puzza fino al cielo per me. Perché due di queste varianti provengono dal Sud Africa? Sai, penso che se colleghi i punti, puoi trarre le tue conclusioni. Ma questo deve essere seriamente indagato dal governo del Sud Africa. E direi che il tuo BSL-4 dovrebbe assolutamente essere spento immediatamente prima che si verifichi una perdita o un incidente o un rilascio deliberato.

Sul finale di gioco dello sviluppo di armi biologiche

 

È la riduzione della popolazione. Questo è molto chiaro: ridurre il numero di persone nel mondo e soprattutto le persone di colore nel terzo mondo. Questo risale al famigerato memorandum sulla sicurezza nazionale di Henry Kissinger che ha firmato per Nixon, che il controllo e la riduzione della popolazione è un obiettivo di sicurezza nazionale del governo degli Stati Uniti, ed è stato così da allora.

 

 

FONTE

pandemics are coming” – bioweapons expert Dr Francis Boyle

 

Condividi questo articolo

Lascia un commento