Fisica quantistica tra scienza e spiritualità – Un seminario domenica 9 ottobre

Condividi questo articolo

Il tema è dei più intriganti: “FISICA QUANTISTICA – Un ponte fra scienza e spiritualità”. Questo infatti il idolo scelto per il workshop in programma domenica 9 ottobre prossimo, condotto dalla giornalista e divulgatrice scientifica Giulietta Bandiera.

Così l’organizzatrice spiega gli scopi dell’incontro.

«Se la fisica classica si limitava a descrivere il mondo esterno, quello che tutti possiamo cogliere con i nostri cinque sensi fisici, la FISICA QUANTISTICA descrive il mondo invisibile delle particelle, che assomiglia in modo sorprendente al nostro mondo interiore, le cui leggi sono spesso opposte a quelle che governano la realtà che conosciamo.

Le scoperte della FISICA QUANTISTICA stanno dando dunque una conferma scientifica a ciò che i maestri spirituali insegnano da sempre e cioè che la realtà che percepiamo è solo un’illusione, un’immagine riflessa del nostro universo interiore, poiché tutto ciò che veramente esiste è solo l’informazione, ovvero l’energia, la quale è invisibile e intangibile, ma può essere percepita e “sentita” attraverso i nostri sensi sottili, primo fra tutti l’intuizione.

Questo corso illustra tali scoperte, che possono modificare radicalmente il nostro modo di intendere la vita, andando oltre i nostri limiti e proiettandoci in un universo di infinite possibilità».

Anche se quello della FISICA QUANTISTICA può sembrare un linguaggio difficile da comprendere, il seminario si rivolge ad un vasto pubblico «perché – spiega Bandiera – in questo corso viene usato un linguaggio divulgativo comprensibile a tutti, senza distinzione di età e di livello di istruzione».

Giornalista professionista, già autrice televisiva di Rai e Mediaset, formatrice e ricercatrice, Giulietta Bandiera ha insegnato per vent’anni presso l’Istituto di Psicodinamica di Milano. Tiene conferenze e seminari in tutt’Italia sulle potenzialità umane e lo sviluppo della coscienza.

Info e iscrizioni: Tel. 3939332613 – Email: debora.marassi@gmail.com

Condividi questo articolo

Lascia un commento