SOS COSMETICI / FORTE RISCHIO DI CONTAMINAZIONE

Condividi questo articolo

Rossetti & ombretti sos. Molto di quanto fa la bellezza del viso femminile può essere contaminato. E quindi ci sono rischi per un utilizzo costante.

L’allarme viene lanciato dal Journal of Applied Microbiology che presenta numeri da paura. La quasi totalità dei prodotti per il trucco del viso possono essere contaminati. Una incredibile cifra che oscilla tra il 79 e il 90 per cento.

Sotto i riflettori rossetti, ombretti, mascara, spugnette che se non vengono conservati in modo appropriato diventano focolai batterici.

La pubblicazione si basa sui risultati ottenuti da una minuziosa ricerca condotta dalla Aston University, nella quale sono stati analizzati quasi 500 prodotti (467 per la precisione) per il make up utilizzati dalle donne del Regno Unito: la maggior parte risulta contaminata da Staphilococcus aureus, Escherichia coli e Citrobacter freundii.

Più in dettaglio, funghi ed enterobatteriacee sono stati rilevati in tutti i tipi di prodotti ed erano prevalenti nelle spugnette.

Semplice il meccanismo di contaminazione. Dal rossetto lasciato aperto alla spugnetta caduta sul pavimento fino all’uso del prodotto anche dopo la scadenza. “La natura e l’elevato livello di contaminazione dei cosmetici – spiegano i ricercatori della Aston University – indicano la necessità di una maggiore consapevolezza e formazione degli utenti, ma i produttori devono evidenziare con maggiore chiarezza la data di scadenza”.

Condividi questo articolo

Lascia un commento