GIALLO ROSSI / SVOLTA IN VISTA, DOPO LE CONDANNE?

Condividi questo articolo

Pesanti condanne penali per gli ex capi del Monte dei Paschi di Siena, anni fa travolto dal crac costato lacrime e sangue per le casse dello Stato, costretto a continui esborsi miliardari per non far fallire la banca e quindi assestare un colpo mortale al nostro Paese.

Sorge adesso spontanea la domanda: potrà mai trovare una svolta il giallo di David Rossi, il capo delle comunicazioni di Mps volato giù dal quarto piano di palazzo Salimbeni e che era a conoscenza di tanti, forse troppi segreti sulle spericolate manovre finanziarie giocate in casa Mps?

Da rammentare, nell’intricata story più volte descritta dalla Voce, che David aveva inviato, nei giorni che hanno preceduto il “volo”, alcuni messaggi ai vertici Mps, in particolare a Fabrizio Viola (non coinvolto nell’inchiesta sul crac, perché precedente di alcuni anni e per questo poi chiamato al “risanamento”), dicendosi molto preoccupato per l’andamento dell’inchiesta. E proprio poche ore prima aveva comunicato allo stesso Viola che si sarebbe recato in procura per verbalizzare.

Fabrizio Viola

Il nodo base, a questo punto, è sostanzialmente uno: cosa avrebbe raccontato ai pm della procura di Siena l’uomo che sapeva troppe cose?

Fatto sta che quella stessa procura non ha mai voluto vederci chiaro nella story, chiedendo per ben due volte l’archiviazione del caso. Nonostante fosse lampante che non poteva trattarsi di suicidio ma di un omicidio ottimamente confezionato. Vuoi per la dinamica della caduta, vuoi per le ferite sul corpo, vuoi per i due messaggi lasciati alla moglie, evidente frutto di una coazione.

Vista la “non inchiesta”, il fascicolo è passato alla procura di Genova, chiamata ad indagare sia sul caso, ancora incredibilmente senza soluzione, che sui depistaggi senesi.

Sorgono spontanei un paio di ulteriori interrogativi: che fine avrà mai fatto quel fascicolo, dal momento che sono trascorsi ormai due anni da quel passaggio di documenti forse troppo bollenti?

E poi: dopo gli ultimi sviluppi giudiziari sull’affaire Monte dei Paschi, qualcuno si deciderà a parlare?

Condividi questo articolo

Lascia un commento