TUTTI VIVI – Domenica si presenta a Orte lo straordinario libro di Angela De Francesco

Condividi questo articolo

E’ possibile comunicare con i nostri ragazzi che hanno perso la vita? Esiste ancora qualcosa della loro adorabile esistenza in altre dimensioni?

In “Tutti Vivi”, appena uscito dall’editrice bolognese Minerva, Angela De Francesco spiega che è possibile, che è accaduto centinaia di volte e che chiunque può ascoltare le loro parole, registrate su file. Ci parlano attraverso le onde radio emettendo suoni, frasi di senso compiuto, anche in risposta a precise domande. E ce lo dimostra, Angela De Francesco, riportando i dialoghi da lei stessa registrati con 25 ragazzi prematuramente scomparsi, attraverso le sedute metafoniche eseguite insieme ai loro genitori o per loro.

La metafonia, uno dei fenomeni fisici maggiormente studiati, ha cominciato ad essere oggetto di ricerca fin da quando padre Agostino Gemelli, fondatore e rettore dell’Università del Sacro Cuore di Milano, nel 1952 vi si imbatté mentre stava registrando alcuni canti gregoriani insieme a padre Pellegrino Ernetti, suo collaboratore. Netta e forte, Gemelli udì la voce di suo padre: “Zucchini, è chiaro, non sai chi sono io?”, gli disse, usando il soprannome col quale lo chiamava affettuosamente da bambino.

Da allora, grazie ai progressi della fisica quantistica, gli studi sulla metafonia hanno percorso tanta strada. Ma ad una metafonista come Angela De Francesco, che vive da anni questo fenomeno con l’amore di una madre, più della lezione teorica sta a cuore l’ascolto: chiamarli e udire, registrare le loro voci “sul campo”. Tanto che ha già pubblicato sul web decine di file audio che hanno permesso alle famiglie di ritrovare una speranza, in primis i dialoghi con l’amata figlia Maria Elena, riportati nel libro.

TUTTI VIVI sarà presentato a Orte (VT) domenica prossima. E’ la città in cui la De Francesco ha insegnato per anni nelle scuole statali, la stessa in cui tutti ricordano il dolce sorriso di Maria Elena.

La presentazione sarà condotta dalla giornalista Rita Pennarola, autrice della prefazione.

Diretta Facebook a partire dalle ore 17.00.

 

TUTTI VIVI

Storie vere di contatti quotidiani con ragazzi che “vivono” in un’altra dimensione.

Domenica 27 ottobre ore 17.00

Auditorium – Corso Garibaldi, Orte Scalo (VT)

Condividi questo articolo

Lascia un commento