GERMANIA / CDU SPACCATA A META’ E UN MAXI CONFLITTO D’INTERESSI  

Condividi questo articolo

Una CDU letteralmente spaccata a metà. Vince al ballottaggio sul filo di lana con 52 voti contro 48 Annegret Kramp-Karrenbauer, la delfina di Angela Merkel, quindi l’anima meno conservatrice del partito, più aperta al dialogo con Verdi e liberali.

All’opposizione, nella Cdu, l’ultraconservatore Friederich Merz, il pupillo di Wolfang Schauble, l’uomo forte del partito. Per svariati anni, prima di rientrare in politica, Merz ha fatto il finanziere a tutto campo, occupando le più prestigiose poltrone nei board delle prime aziende tedesche fino a raggiungere quella di maggior peso, ossia la presidenza di BlackRock Germania.

Anche se sconfitto, resta sul campo portandosi dietro un palese conflitto d’interessi, per la carica in BlackRock. Se anche la lascerà, resta comunque un forte condizionamento per ciò che quell’incarico ha comportato.

Friederich Merz. In apertura Annegret Kramp-Karrenbauer

Ricordiamo rapidamente cosa rappresenta BlackRock. Si tratta della più grande e potente società di investimenti al mondo, quartier generale a New York, uffici in tutto il mondo, un patrimonio gestito che supera i 6 mila miliardi di dollari, di cui un terzo in Europa.

E’ presente, infatti, nel capitale azionario di molte big del panorama italiano, detenendo significative quote societarie: Banco Popolare (6,8 per cento), Unicredit (4,9), Banca Popolare di Milano (5,1), Intesa Sanpaolo (5,1), Telecom Italia (6,1), Atlantia (5,1), Fiat (2,8), Assicurazioni Generali (2,8), RaiWay (5,2). Insomma, la crema industriale e finanziaria di casa nostra.

Ma il suo avamposto di gran lunga più forte è proprio in Germania. Perchè BlackRock è presente nell’azionariato delle 30 società DAX, per un totale di partecipazione pari a 50 miliardi di euro. Ecco, fior tra fiori, le principali sigle tedesche in cui BlackRock fa “pesante” capolino: Allianz (6,9), Deutsche Bank (6,3), Commerzbank (5,1), Adidas (5,5), Lufthansa (4,9), Deutsche Telecom (4,9), Daimler (3,2), Thyssenkrupp (3,1).

Vediamo, infine, chi sono i soci di BlackRock, in buona parte altri mega fondi di investimento: Servizi Finanziari PNC (25 per cento), Gruppo Vanguarde (6,2), B.R. Inc. (5,2), Capital World Investment (5,1) Wellington Management Group (4,3).

Gli esperti definiscono BlackRock come “la più grande banca ombra nel mondo”.

 

 

Condividi questo articolo

Lascia un commento