4 agosto: a Napoli commemorazione delle vittime di bombardamenti anglo-americani

Condividi questo articolo

Per iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza “Vera Lombardi”, dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, sabato 4 agosto, alle ore 11.00 , verrà deposta una corona di fiori sulla lapide della basilica di Santa Chiara commemorativa della distruzione della basilica stessa, avvenuta  il 4 agosto 1943 ad opera di bombardamenti anglo-americani.

La cerimonia vuol ricordare tutte le vittime  napoletane del secondo conflitto mondiale, sia  dei bombardamenti “a tappeto” degli Alleati, sia della ferocia nazista,   in particolare il Carabiniere Salvo d’Acquisto, le cui spoglie riposano proprio in Santa Chiara.

L’incontro costituirà anche l’inizio delle celebrazioni del 75° anniversario delle Quattro Giornate (28  settembre- 1 ottobre 1943).

Condividi questo articolo

Lascia un commento