Ingenui e gonzi, truffe e truffati – Il Racconto di questa Domenica 15 luglio

Condividi questo articolo

Vittime e predatori: la speranza dei puri di spirito è che lassù, da qualche parte dell’immensità, esistano sistemi stellari similTerra, compatibili con forme eterogenee di vita, di vita “altra”. Non basta, è ben più velleitaria l’ambizione di giusti, rivoluzionari e laici miscredenti, che maledicono il nostro pianeta e i suoi miliardi di cittadini che si scannano per ingordo accaparrare privilegi d’ogni genere: chiedono all’universo di azzerare le nefandezze del nostro pianeta, di rifondarlo con un progetto di rigenerazione, che seppellisca egoismi, prevaricazioni, violenze, diseguaglianze, corrotti e corruttori, truffatori, pedofili e padri padroni, razzismo, femminicidi, rapimenti, droghe, morti “bianche”, tirannie, neocolonialismi, pistole, fucili, mitra, bazooka, missili, armi nucleari e chimiche, stupratori, fascisti e scissionisti, disonorevoli onorevoli, nepotismo, illeciti arricchimenti.

 

leggi il Racconto

Condividi questo articolo

Lascia un commento