ROMEO / SGOMBERO PER IL GIARDINO TROPICALE DI POSILLIPO

Condividi questo articolo

Il giardino tropicale – e abusivo – di mister Consip, Alfredo Romeo, sul mare di Posillipo a Napoli. Sono in corso i lavori di smantellamento, con l’espianto delle decine e decine di alberi, tra cui parecchie palme, per trasferirle in un’altra location. Al tempo stesso, si dovrà provvedere al “ripristino dello stato dei luoghi”, per riconsegnare quel pezzo di magica spiaggia ai cittadini.

Orologi indietro, dunque, di quasi vent’anni, quando il rampante immobiliarista partenopeo dal pollice verde decise di metter su, davanti alla propria faraonica magione-castello da 5 piani a un passo dallo storico palazzo Donn’Anna e a due passi dalle azzurre acque di Posillipo, un giardino, appunto, tropicale.

A niente sono servite, per anni, proteste e denunce. Unica ‘concessione’, per i napoletani, quella di poter transitare in quel magico spazio verde perchè ubicato su un suolo demaniale.

Dopo anni di carte bollate, alla fine, è arrivata la decisione presa dalla sezione dei reati ambientali della procura di Napoli: il suolo è pubblico, quel giardino è abusivo quindi va rimosso e va ripristinata l’antica spiaggia. Ad eseguire il provvedimento la Capitaneria di Porto, che ha provveduto a sigillare con un recinto arancione il giardino e ad iniziare i lavori.

Intanto, continuano le polemiche per il futuro a brevissimo di due lembi di spiaggia pubblica adiacente, il ‘Lido delle monache‘. Più volte il Comune guidato dall’arancione Luigi de Magistris ha promesso di volerlo ‘attrezzare’ con un minimo di strutture per renderlo maggiormente idoneo alla folta fruizione pubblica estiva. Ma tutto è rimasto sempre lettera morta, neanche l’ombra di una doccia o di un bagno (per la gioia degli incontinenti alle prese con le limpide e trasparenti acque posillipine).

Per un altro lembo, poi, i concessionari del ‘Bagno Sirena‘ il 30 gennaio scorso hanno avuto l’ok comunale per la realizzazione di un pontile attrezzato, utile per consentire l’attracco ad imbarcazioni e motoscafi dei vip. Solo un pontile e l’avvio di un porticciolo?

Nella foto Alfredo Romeo 

 

LEGGI ANCHE

ROMEO / SIGILLATO DALLA PROCURA IL GIARDINO TROPICALE

16 febbraio 2018

 

Condividi questo articolo

Lascia un commento