ENERGIA / ACCORDO AL SUD TRA ITALGAS E CPL CONCORDIA

Condividi questo articolo

Continua la campagna acquisti di Italgas, soprattutto al Sud. Dopo aver aver ottenuto il controllo di una dozzina di concessioni in molti comuni della Sardegna, è adesso la volta soprattutto della Campania. Tra le altre, quelle delle isole di Procida e di Ischia: quest’ultima, in particolare, nei comuni di Barano, Casamicciola e Lacco Ameno.

La seconda tranche riguarda impianti da realizzare oppure in fase di realizzazione, anche finale, come accade a Procida. L’investimento complessivo concerne 7 concessioni in 16 comuni del Mezzogiorno e sfiora i 100 milioni di euro, in gran parte contributi pubblici.

Il tutto è frutto di un accordo stipulato tra Italgas e CPL Concordia, ed è finalizzato a “valorizzare i rispettivi asset”, come recitano gli accordi.

Non solo lontane le disavventure giudiziarie di CPL Concordia, il colosso della cooperazione (ex rosso) sul fronte della distribuzione del gas. Al centro delle indagini la “sponsorizzazione” dei Casalesi per l’ottenimento di alcuni grossi appalti, proprio al Sud.

Condividi questo articolo

Lascia un commento