VACCINI – DECRETO INCOSTITUZIONALE

Condividi questo articolo

Signor Presidente Mattarella, il decreto del Consiglio Ministri che rende obbligatori 12 vaccinazioni per l’iscrizione a scuola è “incostituzionale”: lede l’articolo 32 della Costituzione che stabilisce: «nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario». Il decreto deve essere fermato da Lei, Presidente, in base all’articolo 74. E’ un modo per imporre tasse e oneri su famiglie meno abbienti.

L’Italia è tra i dieci Paesi al mondo con mortalità infantile più bassa. Strumentalizzare il picco epidemiologico del morbillo per imporre il decreto sul vaccino obbligatorio per le famiglie è inaccettabile ed incostituzionale. E’ una tangente legalizzata E’ un fatto criminale.

Ci opponiamo alle lobby farmaceutiche criminali. E il M5S cosa fa? La decisione del governo è contro i protocolli europei che in tema di prevenzione vaccinale, indicano «nell’informazione, raccomandazione, garanzie e coinvolgimento di tutti gli attori, i punti centrali di una politica efficace e concreta».

Scendiamo in piazza per pacifica ma decisa forma di disobbedienza civile. No alle tangenti legalizzate.

Condividi questo articolo

3 pensieri riguardo “VACCINI – DECRETO INCOSTITUZIONALE”

  1. karl ha detto:

    Completamente d’accordo.

  2. Cristina ha detto:

    Il governo ha dichiarato guerra a genitori informati e consapevoli delle loro scelte. Se guerra vogliono, guerra avranno.
    Li abbiamo sempre tollerati nonostante la loro totale incompetenza e disonestà, ma questa volta hanno superato ogni limite!

  3. ALEX ha detto:

    non li ho vaccinati finora e continuerò a non farlo….rinuncerò alle ferie per pagare le multe…..

Lascia un commento