Imposimato a Campo de’ Fiori per ricordare Giordano Bruno

Condividi questo articolo

Il 17 febbraio prossimo a Roma, in piazza Piazza Campo dei Fiori, si terrà la cerimonia dal titolo “Nel nome di Giordano Bruno – Nè dogmi né padroni”. «Ricorderemo Giordano Bruno, un martire della verità e della libertà, bruciato vivo per avere affermato verità ritenute eresie e poi riconosciute dalla Scienza, come il sistema copernicano secondo cui la terra gira attorno al Sole»,  spiega Ferdinando Imposimato, tra i protagonisti dell’evento. «Giordano Bruno – sottolinea – fu il simbolo della lotta ai dogmi e a ogni forma di ingiustizia sociale. Ricorderemo i principi fondamentali della Costituzione Repubblicana, tra cui il diritto al sapere e all’eguaglianza dei diritti sociali. La Costituzione finora tradita deve essere attuata da Parlamento, Governo e Pubblica Amministrazione».

Qui sotto la locandina con il programma.

loc Giordano Bruno

Condividi questo articolo

Lascia un commento