Salvineide

Condividi questo articolo

Un merito condivisibile del “Fatto Quotidiano” è il rapporto diretto con i lettori, invitati al commento di articoli particolarmente stimolanti, con il criterio dell’assoluto rispetto per tutte le opinioni, favorevoli o contrarie alla posizione del giornale, non sempre in parallelo politico, per esempio, con il sottoscritto. Il “Fatto” riprende una nuova “trampata” a conferma della sua xenofobia razzista dell’erede di Bossi che dichiara ”Liberiamo gli alberghi dai profughi e restituiamoli agli italiani. Basta con le buone maniere”: Buone maniere di chi? Certo non le sue, che alternano insulti a cavolate. L’intervistatore è quel Del Debbio che alcuni semicoscienti pensavano di candidare a sindaco di Milano per la destra. “E’ il momento di gettare il cuore oltre l’ostacolo”, ha tuonato il leghista Salvini, “qui si vince o si muore” (sic!). All’annuncio è seguita una farneticazione tipicamente fascista sull’intenzione, se la Lega dovesse governare, di dare mano libera polizia e carabinieri per far piazza pulita dei migranti. E subito l’invito a sgombrare gli alberghi dove “bivaccano” i profughi. “Carichiamo i clandestini, le zecche, e portiamoli a duecento chilometri, nel bosco”. Il giorno prima dalla sua bocca, sempre atteggiata a ghigno, era uscita la proposta di mettere fuori legge l’Islam, cioè una religione che conta più fedeli del cattolicesimo. A completare le sguaiate esternazioni anche frecciate contro la presidente della Camera Boldrini: “Perché non dice qualcosa sulla poligamia, specialmente al giullare Alfano?” Scelti a caso ecco alcuni commenti di lettori del giornale diretto dal Grillino” Travaglio: “Cari grillini, smettetela di far finta di cadere dalle nuvole quando vengono pronunciate parole del genere. Razzismo e sessismo sono nel Dna della Lega e anche vostro, evidentemente Dimmi con chi vai (Lega) e ti dirò chie sei (M5S) ”. Un altro: “Fenomeno. Vada lui per primo da un africano grande e grosso a darli del “baluba”, a intimargli di andarsene “fora de bal”. Poi racconti all’ortopedico del CTO com’è andata a finire”. E ancora: “Bravo Salvini, con queste dichiarazioni Renzi ti ringrazia”. Sugli elettori di Salvini: “E’ incredibile che dopo The Family (diamanti in Tanzania con i soldi del finanziamento ai partiti) si dica ancora che i ladri sono gli altri. Il morbo di Alzhaimer vi spiccia la testa”.

Nella foto Salvini e uno slogan che ricorda il ventennio

Condividi questo articolo

Lascia un commento