IL RACCONTO DELLA DOMENICA / LA DAKAR NAPOLI E LE VITE BRUCIATE NEI BRONX FIRMATI  PEPPE LANZETTA

Condividi questo articolo

Le esistenze di Slim e Najib nel racconto di questa domenica per la penna di Peppe Lanzetta. Tragiche storie scritte quasi trent’anni fa, nell’estate ’89, e più che mai vive oggi, con i drammi dei migranti quotidiani, dei barconi, delle vite nei ghetti del grasso occidente. “Slim a Dakar aveva lasciato Johara, la sua fidanzata. Le aveva promesso che a Napoli sarebbe diventato ricco, avrebbe fatto fortuna e se la sarebbe sposata”.

Non potrà più vederla, la sua Johara, i suoi occhi bruceranno in quel fuoco che gli appiccheranno gli accoglienti amici di piazza Garibaldi. “Quando gli diedero fuoco bruciò tutta l’Africa. Piansero tutti i bambini denutriti, le madri in pena, le fidanzata, le donne, i figli che non sarebbero mai nati. Fu trovato il giorno dopo. Carbonizzato quasi cenere. Irriconoscibile. Nessuno avrebbe mai saputo niente. Un negro in più, uno meno, chi vuoi che se ne sarebbe accorto nella grandecasbah della Ferrovia napoletana. Mentre a Dakar Johara guardava le stelle…”.

 

leggi qui

 

Condividi questo articolo

Lascia un commento