SPERIMENTAZIONE ANIMALE – DIBATTITO ALL’ORIENTALE DI NAPOLI IL 19 MAGGIO

Condividi questo articolo

Sperimentazione animale, un tema “caldo”, visti i recentissimi ammonimenti della Unione europea nei confronti del nostro Paese, accusato di eccessivo “garantismo” nei confronti degli animali sottoposti alle prassi vivisezioniste: il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha dichiarato di voler al più presto mettere in pratica le direttive Ue, nonostante molteplici pareri contrari espressi da non pochi ricercatori e da diverse associazioni

E’ incentrato su questi nodi il dibattito, promosso da Animal Day Napoli e dal sito d’inchiesta la Voce delle Voci (www.lavocedellevoci.it), per il 19 maggio prossimo, ore 14,30, all’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, palazzo Giusso, Largo San Giovanni Maggiore 30. Nell’occasione verrà presentato il volume “Per gli animali è sempre Treblinka” (edizioni Mimesis), frutto di studi e ricerche promosse dalla Ca’ Foscari di Venezia, sui diversi aspetti scientifici (anche storici, filosofici, etici, sociologici) e giuridici della questione. Al dibattito, presieduto dal docente di Diritto internazionale dell’Orientale, Giuseppe Cataldi, e moderato da Andrea Cinquegrani, direttore della Voce, interverranno Stella Cervasio, Garante per i diritti degli animali del Comune di Napoli e presidente dell’associazione Animal Day, Lauso Zagato, associato di Diritto internazionale a Ca’ Foscari, Monica Gazzola, avvocato e curatrice del volume, Adele Del Guercio, docente di Diritto dell’Unione europea all’Orientale, Antonio Esposito, ricercatore indipendente. Concluderà i lavori Bruno Fedi, cofondatore del Movimento Antispecista.

Schermata 2016-05-15 alle 20.25.11

 

 

Schermata 2016-05-15 alle 20.24.36

Condividi questo articolo

Lascia un commento