Palle natalizie, pigs a stelle e strisce. E un Fiore killer

Condividi questo articolo

Anche i pigs augurano Merry Christmas. Pure i maiali a stelle e strisce si scambiano un Buon Natale. Stupenda la cartolina confezionata e inviata ai suoi fans dalla quarantacinquenne deputata del Nevada Michele Fiore, purtroppo una italo americana, super cattolica di Brooklyn.

L’imperdibile scatto immortala la tracagnotta parlamentare fintobionda che impugna un pistolone o fucilotto degno dello 007 più attrezzato. Palle natalizie al muro, è attorniata dai magnifici 9, una sfilza di parenti antropologicamente modificati, veri Ogm che camminano: o forse neanche, viste le trippe che mostrano a tutto profilo. Tutti, regolarmente, con tanto di colt o beretta al seguito, anche un bimbo (i tre quasi neonati “imbracciati” forse nascondono una molotov nel pannolone).

L’immagine è stata postata dalla mentecatta del Nevada su Facebook ancor prima della strage di San Bernardino. Non contenta/o, l’intrepido/a Michele ha provveduto ad aggiornare lo scatto demenziale: “siamo solo una famiglia media, di americani normali. Sta a noi americani proteggere l’America”.

Condividi questo articolo

Lascia un commento