• Responsabili costruttori

      di Luciano Scateni

    Finirà come finirà, ma quasi certamente non con il ricorso al rebus delle urne aperte prima del tempo, come invoca il disfattismo della destra e nessun altro, perché l’incognita della posta in palio, la riconquista degli scanni di Montecitorio e Palazzo Madama decimati dalla ghigliottina, che ...continua

    CRISI / MATTEO RENZI E GLI AMICI AMERIKANI

      di PAOLO SPIGA

    Come mai Matteo Renzi decide in un momento drammatico come questo di aprire la crisi? Se ne possono raccontare di cotte e di crude, come sta succedendo in queste ore di letterale pandemia politica. Ma quasi nessuno ha pensato bene di guardare al calendario e riflettere sulle date. 11 gennaio. ...continua

    Malfatto e malfattore

      di Luciano Scateni

    I raggiri dell’imbonitore, il falso di lestofanti in pittoresche sembianze di maghi, che spacciano pronostici su lavoro, amori, denaro, salute; l’abile truffatore che in combutta con insospettabili complici scippa soldi agli ingenui passanti affascinati dal ‘questa vince, questa perde’, il ...continua

    Il tycoon imbavagliato

      di Luciano Scateni

    In attesa di conoscere l’esito della guerriglia interna alla maggioranza, la fine del Conte bis, ovemai avvenga, vive del tifo calcistico di gran parte della stampa e del sistema mediatico televisivo, che per rabbioso intento antagonista dell’esecutivo giallorosso, minaccia un pericolosissimo ...continua

    Magia di una serata con Fiorello-Modugno

      di Luciano Scateni

    Sei milioni, poco meno: diremo perché sono attendibili candidati a ragionare con giusta enfasi, in positivo, sul potenziale che solo la Rai, scrigno di grandi professionalità, può esibire malgrado i mali di gestione di un sistema scippato dai partiti al sacro principio istituzionale ...continua

    ENI / GIUSEPPE CONTE AL GUINZAGLIO DEL CANE A 6 ZAMPE

      di PAOLO SPIGA

    Sempre più scodinzolante il premier Giuseppe Conte al cospetto del colosso energetico di casa nostra, ENI, e del suo numero uno, Claudio Descalzi, uno dei big del parastato in attesa di riconferma sulla sua poltrona dorata e pluri-indagato per corruzione internazionale per gli affari ENI sia in ...continua

    ATTILIO MANCA / I GENITORI CHIEDONO DI RIAPRIRE IL CASO

      di MARIO AVENA

    Un giallo ancora avvolto nel mistero dopo sedici anni esatti. E’ la storia del giovane urologo siciliano morto “suicida” nella sua casa di Viterbo, Attilio Manca, il quale – secondo i pentiti – ha operato di prostata in una clinica di Marsiglia il boss latitante Bernardo Provenzano. ...continua

    GIUSEPPE FAVA / AMMAZZATO DALLA MAFIA 37 ANNI FA

      di PAOLO SPIGA

      La sera del 5 gennaio 1984 veniva ammazzato dalla mafia Pippo Fava, giornalista, scrittore, drammaturgo e soprattutto in prima linea per denunciare le connection tra i vertici di Cosa Nostra e alcuni imprenditori eccellenti che dominavano la scena sul fronte degli appalti in Sicilia. Ha ...continua

    GIALLO MORO / LA PISTA DEL COVO A FREGENE

      di Redazione

    Giallo Moro. Le ultime novità (comunque vecchie di 42 anni) arrivano da Fregene. Qui, stando ad un polveroso verbale della Digos, sarebbe stato tenuto prigioniero lo statista DC prima di essere eliminato. A riesumare quel verbale è un giornalista e blogger, Paolo Brogi, che si pone e pone tutta ...continua

    L’Italia smarrita di Sandro Abruzzese

      di Paolo Speranza

    – In Mezzogiorno padano e CasaperCasa il Sud (e il Paese) dal vero –    Certo, Torre del Greco “non è Manhattan”, e questo lo si sapeva, vicina com’è alla “terra dei fuochi” e all’epicentro di Gomorra. La vera rivelazione, semmai, è che neanche la ricca, civile, progressista ...continua

    NON DIMENTICHIAMO JULIAN ASSANGE!

      di Redazione

    Negli ultimi giorni si sono susseguite critiche molto aspre contro la decisione della Shanghai Pudong New District People’s Court con la quale i giudici cinesi hanno irrogato quattro anni di carcere a Zhang Zhan, cittadina e attivista cinese che, nel febbraio 2020, ha deciso di prendere un ...continua

    WORLD TRADE CENTER / LA VERITA’ DEL CROLLO IN UN DOCUFILM

      di MARIO AVENA

    Una nuova verità sul tragico crollo del World Trade Center 7, suffragata da una mole di documenti e studi di altissima qualità scientifica ed estrema professionalità. Emerge da clamoroso docufilm che sta circolando negli Stati Uniti e che prima o poi vedremo anche in Italia, censure e ...continua