• Crisi, primo step istituzionale

      di Luciano Scateni

    Anche le pulci tossiscono e la pulce Meloni ha tossito. L’erede di Mussolini, Almirante, Fini, si è infilata in un tunnel senza uscita, appena dopo l’incontro con Mattarella. “Elezioni subito” ha sentenziato e per solidarietà con il compare Salvini ha evocato nientemeno che la Costituzione. Lo ...continua

    L’Italia che affoga e i brindisi sull’Open Arms

      di Furio Lo Forte

    Le immagini dei migranti che festeggiano a bordo dell’Open Arms il sequestro della nave disposto Procura di Agrigento, con conseguente sbarco in Italia, sono l’emblema della crisi di governo che si sta consumando in queste ore, dentro un Paese dove chi ha soldi per brindare è solo la vastissima ...continua

    Apri, se la fortuna bussa alla porta

      di Luciano Scateni

    Opportunismo, nell’autorevole interpretazione dell’impeccabile dizionario Treccani: “Comportamento per cui, nella vita privata o pubblica, o nell’azione politica, si ritiene conveniente rinunciare a principî o ideali, e si scende spregiudicatamente a compromessi per tornaconto o comunque per ...continua

    Bye, bye, ‘capitano’

      di Luciano Scateni

    Fifty-Fifty, ovvero segnali di ordinaria ambiguità. Il presidente del Consiglio dimissionario ha fato da amplificatore della furbizia del portavoce Casalino, probabile ispiratore delle comunicazioni che hanno seppellito il gialloverde sotto una scarica di cazzotti ai bersagli sensibili e ha ...continua

    Brindiamo, brindiamo, brindiam?

      di Luciano Scateni

    È in fibrillazione, per la verità prematura, il popolo degli anti Salvini e una veloce ricognizione nelle più accorsate enoteche, rivela l’impennata delle  vendite di spumanti, meno consistenti di costosi champagne, alla vigilia delle ‘comunicazioni’ al Senato di Conte, il premier, che ...continua

    METRONAPOLI / DE MAGISTRIS ACCUSA DI SABOTAGGIO

      di Cristiano Mais

    I mostruosi disservizi quotidiani della metropolitana di Napoli? Colpa di un sabotaggio. Ne è convinto il sindaco arancione Luigi de Magistris, che ha appena depositato nella sua vecchia Procura (vi ha lavorato per diversi anni prima di passare a Catanzaro e poi essere eletto come primo ...continua

    GIALLO EPSTEIN / IL MISTERO DELLA DONNA NEL SUPERCARCERE

      di PAOLO SPIGA

    Il mistero della donna “giovane e carina” per l’ultimo incontro di Jeffrey Epstein nella Special Housing Unit del carcere di massima sicurezza di New York, dove aveva “alloggiato” anche il celebre numero uno dei narcos El Chapo. A scriverne è il New York Post, il quotidiano che ha pubblicato in ...continua

    GIALLO MOLLICONE / DOPO 18 ANNI CASSINO MUOVE UN DITO

      di PAOLO SPIGA

    Carabinieri nell’occhio del ciclone. Stavolta per il giallo Mollicone, lo sconvolgente omicidio avvenuto 18 anni e passa fa ad Arce. Finalmente, dopo anni e anni di indagini girate incredibilmente a vuoto, si arriva alla chiusura delle indagini, quasi un ventennio per portarle a termine, segno ...continua

    PANTANI / IN AUTUNNO UN DOCUFILM SULLA “MORTE”

      di PAOLO SPIGA

    E’ prevista per il prossimo autunno l’uscita di un docufilm sulla morte di Marco Pantani, ancora avvolta da un fitto mistero (almeno giudiziario). A realizzarlo è il regista Domenico Ciolfi, uscito anni fa dalla scuola di cinema e autore di numerosi lavori per Rai e Mediaset. Il progetto è in ...continua

    GIALLO MORO / DOVEVA MORIRE. ADESSO LO SCOPRONO

      di PAOLO SPIGA

    Giallo Moro, eccoci all’ennesimo libro di Sergio Flamigni, il superesperto del caso, nel pedigree un archivio sterminato e una mezza dozzina di volumi sul tema. Stavolta si intitola “Delitto Moro: la grande menzogna – La verità di Stato sul sequestro di Aldo Moro raccontata dal capo terrorista ...continua

    LA VOCE DEI LETTORI – QUEI POVERI INVISIBILI

      di Redazione

    La povertà non è solo e semplicemente una condizione di grave privazione e afflizione materiale, ma altresì di sofferenza interiore. È motivo di vergogna ed imbarazzo, per cui si fa di tutto per negare e celare tale situazione deprecabile in una società capitalistica e consumistica, che esalta ...continua

    Profumo di libertà al Caffè dei Giornalisti 

      di Furio Lo Forte

    Non organizzano festival oceanici, rassegne abbuffate di vip con paparazzi al seguito, o feste di piazza con “grandi firme” a pontificare sul podio. Ma, soprattutto, non fanno del vittimismo la loro cifra prevalente. Piuttosto, accompagnano con un’informazione puntuale, seria e rigorosa, la ...continua

    Mihajlovic – Il bombardamento

      di Redazione

    Anche la Voce intende dare il suo caloroso incoraggiamento a Sinisa Mihajlovic, che ha annunciato di essere colpito da una grave malattia. Lo facciamo riproponendo l’intervista che il grande calciatore aveva rilasciato al Corriere di Bologna sulla sua Serbia bombardata in occasione del ...continua