• Iscriviti alla Newsletter

  • I POVERI DEL G7

      di Redazione

    DI GIORGIO CREMASCHI I POVERI DEL G7 CANADA 55000 USA 50000 GERMANIA 44000 FRANCIA 40000 GRAN BRETAGNA 39000 GIAPPONE 37000 EUROZONA 37000 ITALIA 29000 (netto 21000) (Stipendio medio lordo annuale 2021, stime da Fondazione Di Vittorio e altri) Chissà se Draghi al G7 si è vergognato di ...continua

    Micidiale uppercut al mento destro

      di Luciano Scateni

    Che spasso il ping-pong di tennisti in sedicesimo giocato in doppio dalle coppie Salvini-Berlusconi e Meloni-La Russa: lo spettacolo nell’immaginario trasforma il tennis da tavolo in ring del Madison Garden, in tappeto del wrestling, in tatami per arti marziali. Se la ridono di gusto i dem, ...continua

    The day after, il giorno dopo

      di Luciano Scateni

    Bollicine di spumante, italiano ‘rigorosamente’ (l’avverbio è un tormentone di Claudia Gerini che pubblicizzare gli spaghetti) e pioggia di coriandoli multicolori come si festeggiano i migliori concorrenti del ‘talent show’ di Sky; abbracci e baci, cori da stadio, euforia campanilistica: così ...continua

    Guerra mondiale con sangue locale

      di Redazione

    DI RANIERO LA VALLE Forse non tutti se ne sono resi conto, ma la guerra in Ucraina ha cambiato natura: se prima era una guerra della Russia contro l’Ucraina, ora è diventata una guerra della NATO contro la Russia. Di questo infatti si tratta, e non solo perché ormai le armi con cui l’Ucraina ...continua

    Remember? “L’utero è mio e lo gestisco io”. 

      di Luciano Scateni

    Remember? “L’utero è mio e lo gestisco io”. In evidenza un perverso intreccio di disonestà, di cinica speculazione e sfrenata avidità. Sarebbe compito dell’umanità contestare la violenza del potere a larghissima prevalenza maschile, che lede il diritto delle donne ad abortire, a essere giudici ...continua

    JOSEPH STIGLITZ / LA NUOVA GUERRA FREDDA USA-CINA-RUSSIA

      di PAOLO SPIGA

    “Gli Stati Uniti sembrano essere entrati in una nuova guerra fredda sia con la Cina che con la Russia”. “Naturalmente, l’America non vuole essere detronizzata. Ma è semplicemente inevitabile che la Cina superi economicamente gli Stati Uniti. Sebbene la Cina non abbia fatto nulla per dichiararsi ...continua

    Strage di Capaci, trent’anni dopo

      di Redazione

    DI PINO ARLACCHI   Pur non essendo più titolare di capacità investigativa, e dovendosi tenere lontano da qualsiasi indagine in corso per non fornire pretesti ai suoi nemici, Giovanni [Falcone] non resisteva all’attrazione fatale esercitata su di lui dai casi più misteriosi del passato. ...continua

    QUANDO C’ERA “DEMITOPOLI”

      di Paolo Speranza

    Quando il suo direttore Piero Ottone, da poco insediato al vertice del “Corriere della sera” (che sotto la sua guida conoscerà la stagione più feconda), gli commissionò un’inchiesta sui padroni delle città – “city boss”, li definì per l’anglofilo Ottone – il reporter Giampaolo Pansa non ...continua