• JUULIAN ASSANGE / NEGLI USA NON AVRA’ UNA GIURIA IMPARZIALE

      di PAOLO SPIGA

    “Se Julian Assange verrà estradato negli Stati Uniti e processato nel Distretto Orientale della Virginia, non troverà una giuria imparziale, subirà una pesante condanna e verrà imprigionato qui”. E’ la previsione formulata da chi ha sperimentato, sulla propria pelle, di quale pasta sia fatto ...continua

    Lei è Giorgia? Caspita!

      di Luciano Scateni

    Per il caso ‘Io sono Giorgia’, titolo che avrebbero disdegnato di mettere in copertina delle proprie autobiografie geni come Einstein, potenti del mondo come Mao, che so Picasso, Chaplin, ora papa Francesco, c’è da pronunciare il riconoscimento tout court di ‘chapeau! per la trovata   e da ...continua

    WADA CONTRO VOCE / UDIENZA IL 12 MAGGIO AL TRIBUNALE DI NAPOLI

      di MARIO AVENA

    WADA contro Voce. Si tiene il 12 maggio alla prima sezione penale del tribunale di Napoli l’udienza per la querela presentata dalla ‘World Anti Doping Association’ contro la Voce, rea di lesa maestà. E’ infatti accusata, la Voce, di aver ordito una vera e propria campagna di aggressione ...continua

    Mondo cane. Morire di “no”

      di Luciano Scateni

    I pro, contro, se, ma, forse, yes, no: nel surreale dibattito, che vede favorevoli e contrari alla sospensione dei brevetti per la produzione di vaccini, decisivi per debellare il coronavirus, incombe la tragedia cosmica di luoghi del mondo in tragica povertà (colpa dell’ egoismo dei Paesi ...continua

    Sorry, per un bis a suo tempo negato

      di Luciano Scateni

    Mica sono scemi i lettori di sinistra e nessun ostacolo impedisce loro di ‘sgamare’ il maldestro tentativo di Gedi, proprietario post De Benedetti di la Repubblica di recuperare briciole dell’endorsement eroso dalla linea editoriale organica a Confindustria, Stellantis (Fiat & co.) Juventus ...continua

    BILL & MELINDA GATES / IL DIVORZIO MILIARDARIO

      di PAOLO SPIGA

    Grandi movimenti finanziari in casa Gates dopo lo storico divorzio che s’annuncia tra la supercoppia a stelle e strisce, quella formata da Bill e Melinda Gates, inseparabili protagonisti, fino ad oggi, anche nella Foundation tutta dedita al bene dell’umanità, tra vaccini & cambiamenti ...continua

    Harry, Meghan e l’assassinio di Lady Diana

      di Redazione

    Ha tenuto banco sui media di tutto il mondo l’intervista dei duchi Enrico Windsor e della moglie Meghan, i duchi di Sussex.   Come noto, i due dopo essere «fuggiti» da Londra ed essersi esonerati dagli impegni della famiglia reale, si sono concessi ai microfoni di Oprah Winfrey, la più ...continua

    EVER GIVEN – CHI C’E’ DIETRO?

      di Redazione

    Il 23 marzo di quest’anno la nave cargo Ever Given, 400 metri di lunghezza per 220mila tonnellate di peso, partita dalla Cina e diretta al porto di Rotterdam, si arena nel bel mezzo del canale di Suez, occupandolo tutto, da una sponda all’altra. Per sei giorni lo sbocco centrale ...continua

    SERENA MOLLICONE / DOPO 20 ANNI, PARTE IL PROCESSO

      di MARIO AVENA

    19 marzo, si è appena aperto alla Corte d’Assise di Cassino il processo per la morte di Serena Mollicone, ammazzata esattamente 20 anni fa, nel 2001. Incredibile ma vero. Ci sono voluti, appunto vent’anni per cominciare a vedere una lucina in fondo al tunnel. Nel frattempo, solo dolore e ...continua

    NOAM CHOMSKY / E’ APPENA USCITO IL SUO “LOTTA O DECLINO”

      di Redazione

    E’ fresca di libreria (in Italia viene pubblicata da ‘Ponte alle Grazie’) l’ultima opera di uno dei maggiori intellettuali viventi, Noam Chomsky. S’intitola “Lotta o declino – Perché dobbiamo ribellarci contro i padroni dell’umanità”. Nonostante i 92 anni – o forse proprio grazie ad essi ...continua

    L’Apocalisse è vicina

      di Redazione

    L’Apocalisse deve essere vicina. Sono d’accordo con Henry Kissinger – Sulla guerra fredda con la Cina. Il vecchio reprobo non ha torto su questo, tranne che in enfasi.   La fine deve essere vicina, perché sono d’accordo con Henry Kissinger su qualcosa. In effetti, ...continua

    L’origine artificiale del Covid a Wuhan – Le nuove prove

      di Redazione

    L’idea che il Coronavirus abbia un’origine artificiale è stata dapprima derisa, combattuta e censurata dai mainstream media e dai chihuahua delle multinazionali che si fanno chiamati fact-checker.   Ora la questione del ruolo del celeberrimo Istituto di Virologia di Wuhan fa capolino ...continua

    Articoli Recenti