• Il poetar gli è dolce

      di Luciano Scateni

    Contagiati, morti, guariti: Rai 1,2 e 3, Rai News, Sky,  all the channels Mediaset, La 7, la marea dell’emittenza privata, le radio, web radio e tv dei quotidiani nazionali, agenzie di stampa, le new on line di innumerevoli siti, gli “speciali”, i talk show, gli amici semi depressi al telefono, ...continua

    Virus e dintorni

      di Luciano Scateni

    Strana coppia l’angloamericana Johnson-Trump: in pieno picco di contagi e morti da coronavirus di Whuan, in Corea del sud e poi in rapida successione in Italia, Francia, Spagna, Germania, i due compari sparacchiavano cartucce a salve, quasi fossero prescelti da santi  e madonne come soggetti ...continua

    SUPER MARIO DRAGHI / TUTTI LO VOGLIONO, TUTTI LO CERCANO

      di PAOLO SPIGA

    Tutti lo cercano, tutti lo vogliono. E’ il nome più gettonato negli interventi che si sono susseguiti al Senato riunito per affrontare l’emergenza Coronavirus. Si tratta dell’ex numero uno di Bankitalia e BCE Mario Draghi, il vagheggiato Salvatore della Patria alle prese con la Nuova Peste. Lo ...continua

    LA SOSPENSIONE DEI MUTUI? UN FAVORE ALLE BANCHE

      di Angelo Pisani

    La sospensione dei mutui annunciata dal Governo tra le misure economiche anti-coronavirus è solo un bluff, l’ennesimo danno per gli italiani. In questo intervento ci spiega perché l’avvocato Angelo Pisani, presidente del Movimento Noi Consumatori,  che ha attivato una task force per ...continua

    Capelli bianchi: colpa o meriti

      di Luciano Scateni

    Si ragiona, appena sottovoce, della  vulnerabilità al Covcid-19 di chi ha i capelli banchi, magari pochi, acciacchi, magari molti ed è di sesso maschile, che l’impressionante statistica dei morti da coronavirus cita come più esposti al rischio di soccombere. Si sussurra  che nelle fasi ...continua

    IL LATINO GRIFFATO CONTE / QUELLA PREMEDITAZIONE…

      di PAOLO SPIGA

    Usa l’affilata arma del latino, il premier Giuseppe Conte, per impartire una lectio magistralis ai deputati di Camera e Senato. Ancora riecheggia, maestoso, quel suo “Frigido pacatoque animo” rivolto a chi critica – esplicitamente o implicitamente – l’azione del governo per ...continua

    CASO AGOSTINO / I BOSS MADONIA E SCOTTO VERSO IL RINVIO

      di PAOLO SPIGA

    “Trentuno anni fa ho promesso che avrei tagliato la barba quando sarebbero stati scoperti gli assassini di mio figlio Nino e di mia nuora Ida. Non è ancora arrivato quel momento anche se in questi ultimi giorni stanno accadendo cose importanti”. Sole le parole di Vincenzo Agostino, barba bianca ...continua

    CASI DE MAURO E GIULIANO / DOPO 50 ANNI CARTE DESECRETATE

      di PAOLO SPIGA

    Ci sono voluti quasi 50 anni per conoscere il contenuto di quattro bollenti informative firmate nel 1971 dal generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e dal commissario di polizia Boris Giuliano, trucidati poi dalla “mafia”. In quei documenti erano rappresentate le convinzioni, di tutta evidenza ...continua

    YARA GAMBIRASIO / QUEL DNA DEI MISTERI

      di PAOLO SPIGA

    Cominciano ad affiorare pesanti dubbi sulla sentenza definitiva a carico di Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio. Dalla lettura dei verbali di interrogatorio relativi al primo grado di giudizio – lettura possibile solo ora che sono stati depositati i motivi della sentenza ...continua

    ALDO MASULLO / RIFLESSIONI SULLA VITA AI TEMPI DELLA NUOVA PESTE

      di Redazione

    L’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, in vita da mezzo secolo e fondato dall’avvocato Gerardo Marotta, una delle realtà meridionali e nazionali più prestigiose sotto il profilo culturale e scientifico, sta organizzando delle riflessioni su questi drammatici tempi in cui la vita è ...continua

    Virus – Telefona a un leghista e digli che gli vuoi bene

      di Jacopo Fo

    Noi progressisti che siamo ingenui, illusi e sognatori. Ogni tanto tocca dare ragione alle persone di destra. Non hanno tutti i torti quando dicono di noi progressisti che siamo ingenui, illusi e sognatori. Ci accusano di non avere senso della realtà, guardiamo il mondo con gli occhialini rosa, ...continua

    CORONAVIRUS / IL J’ACCUSE DEL DOCUMENTARISTA JOHN PILGER

      di MARIO AVENA

    Il j’accuse del celebre giornalista e documentarista John Pilger. “E’ stata dichiarata una pandemia, ma non per i 24.600 che muoiono ogni giorno per fame e non per i 3.000 bambini che muoiono ogni giorno a causa della malaria prevenibile e non per le 10.000 persone che muoiono ogni giorno ...continua