• L’Italia di figli e figliastri

      di Luciano Scateni

    Pericolosa contiguità degli altoatesini con ai cugini austro-tedeschi, probabile spocchia autonomista, pura incoscienza e disprezzo per i protocolli di difesa dal Covid: davvero difficile catalogare la strafottenza del Trentino- Alto Adige, che si libera come fosse un rifiuto non riciclabile ...continua

    Se i cervelli emigrano c’è un perché

      di Luciano Scateni

    Cina / Stati Uniti / Russia: 4.381,3 milioni / 1.900,0 milioni / 758mila: tanti sono gli uomini e le donne dei tre Paesi impegnati nella ricerca. A decrescere la Germania, poi, sorprendentemente, la Corea del Sud, prima di Inghilterra, e Francia. L’Italia supera a stento Taiwan e la Spagna. Di ...continua

    CORONAVIRUS – CHI CI GUADAGNA

      di Redazione

    Pubblichiamo l’interessante articolo di Paolo Ermani tratto dal sito Controinformazione che consente di scoprire il libro dal titolo “Il giallo del Coronavirus” (Arianna Editrice) della scrittrice e saggista Paola Savioli. E’ un implacabile excursus sulle tante ...continua

    Innocenti e colpevoli

      di Luciano Scateni

    Nessun innocente. Se la nuova ondata del maledetto Covid fosse sottoposta al giudizio di un tribunale  si affollerebbero in tanti alla sbarra degli imputati, anche se con capi d’accusa di differente gravità. Ci sono anche loro, Conte, Speranza, Zingaretti, nonostante la reiterazione quotidiana ...continua

    Il pericolo è il suo mestiere

      di Luciano Scateni

    Manca poco all’impeachment, ma il trucido tycoon americano non c’entra. Nelle stanze segrete del Palazzo dove s’incontrano in rigoroso anonimato cardinali, vescovi e faccendieri del sistema Curia, si andrebbe perfezionando la trama del complotto per defenestrare Papa Francesco, ordito dai soci ...continua

    REMDESIVIR / COSTO 5 EURO, PREZZO A 2.000

      di PAOLO SPIGA

    Si sveglia dal lungo letargo Giulia Grillo, la 5 Stelle ed ex ministro della Sanità. Lo fa per una tiratina d’orecchie al suo successore, Roberto Speranza, colpevole di aver chiuso gli occhi su una vicenda che – se accertata – sarebbe di gravità estrema. Si tratta, ovviamente, di ...continua

    BRUNO CACCIA / ARCHIVIAZIONI & DEPISTAGGI

      di Cristiano Mais

    Ancora uno schiaffo alla memoria di Bruno Caccia, il procuratore capo di Torino ammazzato il 26 giugno 1983, senza che sia mai stata raggiunta una verità giudiziaria. Oltre due anni fa – giugno 2018 – i familiari Cristina, Guido e Paolo Caccia, hanno presentato opposizione alla ...continua

    MAURO ROSTAGNO / 32 ANNI FA L’OMICIDIO NEL TRAPANESE

      di MARIO AVENA

    32 anni fa veniva ammazzato a Lenzi di Valderice, in provincia di Trapani, Mauro Rostagno. Un giallo sul quale non è stata mai fatta piena luce. Si è in attesa della sentenza che dovrà essere pronunciata, il prossimo 27 novembre, dalla Cassazione. Mentre un processo parallelo sui depistaggi ...continua

    DAVIDE CERVIA / 30 ANNI FA SPARIVA IL SUPER ESPERTO DI ARMI

      di PAOLO SPIGA

    E’ sparito esattamente 30 anni fa a Velletri e se sono perse per sempre le tracce. Si tratta di Davide Cervia, uno dei più inquietanti misteri di casa nostra. E la giustizia italiana, tanto per cambiare, ha fatto flop, alzando bandiera bianca già vent’anni fa, nel 2000, quando il caso è stato ...continua

    GIALLO NAVALNY / SPUNTA UN TESTE CLOU MAI INTERROGATO

      di MARIO AVENA

    Un personaggio misterioso spunta nel giallo di Alexei Navalny, l’oppositore russo salito alla ribalta delle cronache internazionali per via di un presunto avvelenamento all’aeroporto di Tomsk, in Siberia. Si tratta di Marina Pevchik, che a quanto pare si trovava in compagnia di Navalny. Ha la ...continua

    CONFISCHE ANTIMAFIA / IL GRANDE IMBROGLIO

      di ELIO VELTRI

    Terreni, ville, azioni, obbligazioni, barche di lusso, oro, diamanti, perfino uranio. Di tutto e di più nel gigantesco pentolone dei beni prima sequestrati, poi solo in parte confiscati, quindi malgestiti e poi spesso e volentieri ‘restituiti’ alle mafie nel Belpaese. Uno Stato che troppo ...continua

    COVID – IMMUNITA’ DI GREGGE UNICA ARMA

      di Redazione

    Pubblichiamo questo interessante intervento del professor Martin Kulldorff, docente di Medicina all’Università di Harward, specializzato in epidemie derivanti da malattie infettive e sicurezza dei vaccini. L’articolo è tratto dal settimanale britannico The Spectator. Aprire o ...continua

    Articoli Recenti