• Iscriviti alla Newsletter

  • Bombe d’acqua sulla manovra di Giorgia

      di Luciano Scateni

    Non solo uno. La presidentessa-essa-essa, non vista, strizza tutti e due gli occhi ai furbetti al loro massimo contributo all’evasione. In Paesi fiscalmente ‘sani’ il contante quasi non esiste. Con bancomat e carte di credito si paga anche un caffè, il ticket del trasporto pubblico. Dalle ...continua

    La “camera” poco “candid”

      di Luciano Scateni

    Anni fa il Rolland Garros inventò un simpatico, ironico, candida camera per riempire gli intervalli tra un game e l’altro. L’occhio delle telecamere vagando con fare intrigante catturava baci tra fidanzati, spettatori che addentavano panini, abbigliamenti anticonformisti, espressioni di stupore ...continua

    Elly, un futuro di rifondazione

      di Luciano Scateni

      Un giustificato timore assilla chi alla sinistra che non c’è più augura un coraggioso percorso di rifondazione. Ne è responsabile Elena Ethel Schlein, più familiarmente nota come Elly, perché causa di rabbia, di cocente delusione, per un temuto ostracismo dell’establishment piduista alla ...continua

    Le origini oscure del Grande Reset di Davos

      di Redazione

      È importante capire che non c’è una sola idea nuova o originale nella cosiddetta agenda del Great Reset per il mondo di Klaus Schwab. Né il suo programma della Quarta Rivoluzione Industriale nemmeno la sua affermazione di aver inventato la nozione di Stakeholder Capitalism è un prodotto ...continua

    RISHI SUNAK /SEGRETI & MISTERI DEL NEO PREMIER BRITANNICO 

      di PAOLO SPIGA

    Misteri di Londra. E’ ancora avvolto nelle nebbie il passato – ma per certi versi anche il presente – del neo premier britannico Rishi Sunak, 42 anni, subentrato alla prima ministra lampo Liz Truss, bruciata dopo poco più d’un mese dal suo insediamento a Downing street. E’ stato ...continua

    META-FACEBOOK / AL SERVIZIO DEI MILITARI USA PER “DISINFORMARE”

      di MARIO AVENA

    Da ‘vittime’, man mano, si sono trasformate in ‘complici’. A quanto pare è il percorso toccato (e poi voluto) alle stelle di BIG TECH, le grandi aziende che popolano il mondo sempre più variegato – e sempre più ‘border line’ – dei social media. Sta emergendo, per fare l’esempio più ...continua

    I ‘MERITI’ DEL MINISTRO GIUSEPPE VALDITARA

      di Redazione

    Di seguito vi proponiamo la lettura di due interessanti interventi pubblicati il 20 novembre dal sempre stimolante sito “Minima Cardiniana” (animato dallo storico medioevalista Franco Cardini) sul neo ministro dell’Istruzione e del Merito del governo Meloni Giuseppe Valditara. Il primo si ...continua