• Bill Gates, favola e mito

      di Luciano Scateni

    Non c’entrano Esopo e neppure i fratelli  Grimm, non Andersen e tanto meno le ‘Mille e una notte’: la favola di William Henry Gates III, meglio noto come Bill Gates, racconta il fenomeno più eclatante di intelligenza imprenditoriale dell’età moderna, congiunto indissolubilmente con il mito ...continua

    MAXI POLTRONE / DA ENI A LEONARDO, UNA GOVERNANCE “MILITARE”

      di PAOLO SPIGA

    Un pezzo da novanta delle fiamme gialle prima e dei servizi segreti poi alla guida di Leonardo. L’attuale numero uno dell’ex gruppo Finmeccanica e a suo tempo vertice della polizia in sella al colosso energetico di casa nostra, Eni. Un assetto davvero militarizzato – forse conseguenza del ...continua

    BRUNO CONTRADA / VENT’ANNI FA L’INTERVISTA CON LA VOCE

      di Redazione

    667 mila euro di risarcimento danni per Bruno Contrada, dopo un calvario durato 28 anni, dei quali 8 in galera. Lo ha deciso la seconda sezione penale della Corte d’Appello di Palermo. Tutto ciò in seguito alla sentenza di assoluzione della Cassazione e al pronunciamento della Corte europea per ...continua

    ‘Lunga vita a Napoli’

      di Luciano Scateni

    Il potente network  di Murdock, fa giornalismo all’inglese, ovvero racconta senza giudizi sovrapposti, impliciti o espliciti, quanto accade in ogni ganglio della società. Una troupe di Sky England ha prodotto un breve documentario sull’eccellenza dell’ospedale napoletano Cotugno, esempio di ...continua

    Che domenica bestiale… 

      di Luciano Scateni

    Il Vomero, quartiere collinare di Napoli, prima del boom edilizio, che lo avesse dimensionato come una media città, per i ‘napoletani di giù’ era ritenuta la campagna coltivata a broccoli. Negli anni sessanta, divenuto quartiere residenziale, si è proposto  commercialmente con i due percorsi ...continua

    GIALLO ALPI / ENTRO IL 4 APRILE LA DECISIONE DEL GIP DI ROMA

      di Cristiano Mais

    Stanno per scadere i sei mesi di proroga decisi dal gip del tribunale di Roma sul giallo dell’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Il 4 ottobre 2019, infatti, il gip Andrea Fanelli chiese una proroga di sei mesi per andare avanti nelle eterne indagini, anche sulla scorta dell’ennesimo ...continua

    CASO AGOSTINO / I BOSS MADONIA E SCOTTO VERSO IL RINVIO

      di PAOLO SPIGA

    “Trentuno anni fa ho promesso che avrei tagliato la barba quando sarebbero stati scoperti gli assassini di mio figlio Nino e di mia nuora Ida. Non è ancora arrivato quel momento anche se in questi ultimi giorni stanno accadendo cose importanti”. Sole le parole di Vincenzo Agostino, barba bianca ...continua

    CASI DE MAURO E GIULIANO / DOPO 50 ANNI CARTE DESECRETATE

      di PAOLO SPIGA

    Ci sono voluti quasi 50 anni per conoscere il contenuto di quattro bollenti informative firmate nel 1971 dal generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e dal commissario di polizia Boris Giuliano, trucidati poi dalla “mafia”. In quei documenti erano rappresentate le convinzioni, di tutta evidenza ...continua

    YARA GAMBIRASIO / QUEL DNA DEI MISTERI

      di PAOLO SPIGA

    Cominciano ad affiorare pesanti dubbi sulla sentenza definitiva a carico di Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio. Dalla lettura dei verbali di interrogatorio relativi al primo grado di giudizio – lettura possibile solo ora che sono stati depositati i motivi della sentenza ...continua

    L’Italia delle mascherine di cartone

      di Redazione

    Pubblichiamo questo interessante contributo del penalista Giovanni Palmieri sul dibattito in corso a proposito di responsabilità dei medici, nel momento in cui tanti operatori sanitari pagano la loro dedizione col sacrificio della vita.   * * * In questa fase soltanto la condivisione delle ...continua

    Vuoi stare in salute? Fai lavorare il cervello!

      di Jacopo Fo

    Quarant’anni fa, vicino a Wuxi, Cina, seduto su una panchina dalla quale si poteva ammirare lo splendido lago e un’assurda piscina con falso colonnato greco, costruita da un inglese con grave turbe psichiche, ascoltavo un amico neurologo, che mi raccontava la storia di un suo strano paziente. ...continua

    POLVERIERA SUD / PERCHE’ NON SUCCEDE ‘O QUARANTOTTO?

      di Cristiano Mais

    Polveriera Sud. La rabbia popolare ai tempi del coronavirus. Non c’è bisogno del rapporto degli 007 di casa nostra al Copasir per misurare il termometro dei cittadini, soprattutto nelle aree storicamente più disagiate del Mezzogiorno. Non c’è bisogno di James Bond, basta avere due orecchie per ...continua

    Articoli Recenti