• Divisivo il bunga, bunga? Direbbe Totò: “Ma ci facci il piacere”

      di Luciano Scateni

    Nonostante il blu di ordinanza da politico in ghingheri, il nobiluomo Berlusca come copia-incolla dell’inimitabile Arturo Brachetti dismette il doppio petto allargato di recente in sartoria per adeguarlo alla stazza di avido ghiottone e preso in prestito da una domestica il grembiule si reca al ...continua

    “…Voglio restare solo”

      di Luciano Scateni

    Per età e indiscusso status sessuale di maschio, conforta escludere che il disagio psicofisico della nausea che mi affligge sia l’effetto collaterale di un’inaspettata gravidanza. Ottimismo per l’esito fausto del malessere ricavato al parere dotto di un noto virologo consultato via Facebook: ...continua

    Democrazia, imperfezione mondiale

      di Luciano Scateni

    Andrea Purgatori e i compagni d’avventura Formigli, Ranucci, Floris, Iacona, crociati del giornalismo d’inchiesta, sfidano il conformismo trash dei media televisivi, in buona compagnia con la qualità della coraggiosa comunicazione del ‘Manifesto’, dell’Espresso nella sua componente ...continua

    JOE BIDEN / LA CORTE SUPREMA USA BOCCIA IL SUO DIKTAT VACCINALE

      di PAOLO SPIGA

    Un autentico colpo da KO per il presidente a stelle e strisce Joe Biden, che festeggia nel peggiore dei modi il suo primo anno alla Casa Bianca. La Corte Suprema degli Stati Uniti, infatti, ha appena bocciato il suo diktat, ossia l’obbligo di vaccinazione per i lavoratori delle imprese ...continua

    Tagli paralleli

      di Luciano Scateni

    È cronaca che sfiora, anzi esonda in replica di una chiara provocazione. Pacifista a oltranza, non è mio costume sporgere querela contro eccessi di offese e ingiurie immotivate, ma per una volta sono costretto a derogare dalla linea della tolleranza. Un modesto critico d’arte che vende croste ...continua

    MOBY PRINCE / ATTENTI A QUEI DUE  

      di MARIO AVENA

    Un altro colpo di scena nel tragico giallo del Moby Prince che sta per compiere 40 anni il prossimo 10 aprile senza che mai un colpevole, neanche l’ombra, sia stato assicurato alle patrie galere. Nel corso di una delle ultime audizioni che si stanno svolgendo davanti alla seconda Commissione ...continua

    MISTERI INDIANI / ESPLODE IN VOLO IL CAPO DELL’ESERCITO 

      di Cristiano Mais

    Il più fitto mistero circonda la morte del militare numero uno in India, il capo dell’esercito, generale Bipin Rawat. L’elicottero Mi-17V sul quale era a bordo tre settimane fa, il 9 dicembre, è esploso in volo, mentre sorvolava lo stato del Sud di Tamil Nadu. Con lui c’era la moglie Madhulikar ...continua

    Procida 1926, il film su Graziella

      di Paolo Speranza

    Un’isola romanticamente selvaggia, dalla natura incontaminata come i costumi dei suoi abitanti, una piccola ma affascinante oasi di esotismo nel vicino Mediterraneo… Era questa, da più di mezzo secolo, l’immagine di Procida per i (numerosi) lettori di Graziella, il romanzo autobiografico di ...continua

    2021 ANNO NERO PER LA LIBERTA’ DI STAMPA

      di Redazione

    Ancora un anno difficile, il 2021, per la libertà di stampa. Per rendersene conto basta scorrere i recenti report pubblicati da Reporter senza Frontiere (Rsf) e dal Comitato per la protezione dei giornalisti (Commettee to Protect Journalists – Cpj). Numeri che, da un rapporto all’altro, in ...continua

    BERLUSCONI, UNA STORIA DA FILM (HORROR)

      di Paolo Speranza

    Come sarà classificato dai posteri il B-movie di inizio millennio, dove B sta per Berlusconi? Un sottogenere horror, come lo definì nel 2009 il critico Roberto Silvestri all’uscita di Videocracy –Basta apparire, il documentario di Erik Gandini? Una pagina coraggiosa del miglior cinema d’autore, ...continua